attualita' posted by

Kiyosaki: ad ottobre cadrà tutto, oro e cripto comprese. Sarà vero?

 

L’intero mercato, inclusi Bitcoin, oro, azioni, sta per affrontare un grave crollo a ottobre, ha affermato Robert Kiyosaki, autore di best-seller di “Rich Dad Poor Dad” , testo molto considerato negli USA per la consulenza finanziaria.

Parlando con Michelle Makori, caporedattore di Kitco News, Kiyosaki ha spiegato i fattori economici che hanno portato a questo imminente crollo e ha evidenziato la gravità della flessione del mercato che verrà.

Sarà il più grande crollo nella storia del mondo. Non abbiamo mai avuto così tanti debiti gonfiati. Il debito è il problema più grande di tutti… il rapporto debito/PIL non è sincronizzato. Quindi, quando scenderà, e farà crollare tutto, sarà allora che acquisterò più oro, argento e Bitcoin “, ha detto Kiyosaki. “L’S&P 500 è davvero l’S&P 7 ed è sostenuto dal Segretario del Tesoro Yellen e dal [presidente della Fed] Powell. Non c’è alcuna correlazione tra l’economia e quello che stanno facendo Yellen e Powell”.

Ha sottolineato che questo crollo del mercato vedrà in seguito un rimbalzo dei prezzi e ha osservato che questa potrebbe essere una buona opportunità di acquisto, ma solo per alcuni asset.

Sono un po’ strano perché mi piacciono gli incidenti. Il prossimo crollo sarà davvero, davvero buono: farà crollare oro, Bitcoin, azioni, ma la buona notizia è che un crollo è un buon momento per arricchirsi “, ha detto, aggiungendo che è ancora ottimista a lungo termine su beni non patrimoniali. “Ecco perché sono ottimista, e sono molto ottimista su oro, argento e Bitcoin, non sulle azioni“.

Se volete vedere tutto il video dell’intervista eccolo

Sarà vero? Sicuramente ci sono dei problemi:

  • crisi industriale per i prezzi energetici, quindi taglio dell’offerta e degli utili aziendali;
  • problemi logistici mondiali e spinte inflattive che le  aziende dovranno parzialmente compensare con i margini;
  • il fatto che i titoli azionari  e obbligazionari sono distaccati dai rendimenti.

Però dire che sicuramente a ottobre ci sarà una caduta verticale è un’affermazione forte. I tempi in economia sono essenziali e una previsione giusta è sbagliata solo perché si verifica in un momento successivo. I segnali negativi potrebbero portare a una caduta ritardata  per interventi politici, oppure a un lento sgonfiamento dei mercati. Inoltre affermare che in caso di caduta  alcuni valori rimbalzeranno subito e altri no, senza nessuna spiegazione, mi sembra poco plausibile.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal