Euro crisis posted by

Juncker e Schaeuble ci ricordano una verità che viene dai secoli.



Jean-Claude Juncker

Altra giornata di  discussioni, di dichiarazioni e di trattative a Bruxelles. Piano piano  si rivelano le diverse posizioni e si svelano verità sinora nascoste.

Da un buon articolo della BBC a descrizione della giornata, qui leggibile,

http://www.bbc.co.uk/news/world-europe-31082656

Eccovi l’estratto, prima in Inglese e poi, artigianalmente , tradotto in Italiano:

“Alexis Tsipras believes the existing deal is a disaster and says he has a democratic mandate to demand changes. And this exposes democracy’s limits within the European Union. The German finance minister Wolfgang Schaeuble says: “Elections change nothing. There are rules”.

The president of the European Commission Jean-Claude Juncker said “there can be no democratic choice against the European treaties. One cannot exit the euro without leaving the EU”.”

“Alexis Tsipras ritieene che l’accordo attuale sia un disastro e che lui ha ottenuto un mandato democratico per  chiedere dei cambiamenti. Questo espone i limiti della democrazia nell’Unione Europea. Il ministro delle finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble ha detto: “Le elezioni non cambiano nulla, ci sono regole”

Il presidente della Commissione Europea Jean Claude Juncker ha detto: “Non ci può essere nessuna scelta democratica contro i trattati europei. non si può uscire dall’Euro senza uscire dall’unione Europea”.

Cari lettori di S.E., potremmo argomentare con motivi logici su queste frasi: basterebbe far notare che numerosi paesi , primi fra i quali il Regno Unito o l’Ungheria, sono parte dell’Unione, almeno per ora, e non son parte dell’Euro. Invece, dato il tono chiaro delle affermazioni e l’ora serale, preferiamo affidarci alla saggezza popolare.

Poco meno di due secoli fa un saggio poeta romano scrisse questi versi:

C’era una volta un Re che dal palazzo
mandò in piazza al popolo quest’editto:
“Io sono io, e voi non siete un cazzo,
signori vassalli invigliacchiti, e silenzio.

Io sono capace di cambiare una cosa da uno stato all’altro e viceversa:
Io vi posso barattare tutti per un nonnulla:
Io se vi faccio impiccare tutti non vi faccio torto,
Visto che Io ho il potere di darvi la vita e quel con cui vivere.

Chi vive in questo mondo senza possedere la carica
o di Papa, o di Monarca o di Imperatore,
colui non potrà mai far sentire la sua voce in pubblico!”.

Con tale editto si recò il boia come portavoce,
chiamando all’attenzione tutti quanti a gran voce;
e il popolo intero rispose: “È la verità, è la verità!”. »

Dai tempi di Gioachino Belli son cambiati i nomi delle cariche, il Boia è divenuto l’esattore delle tasse, o il giornalista lecchino,  ma il contenuto non è variato di una virgola..

gioachino belli

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog