attualita' posted by

Joe Biden non avrà il potere sino ad un verdetto certo. Parola di macchina amministrativa USA

Joe Biden cheide alla GSA, General Service Administration, di iniziare la transizione dei poteri, ma la GSA afferma di non considerare ancora corretta questa richiesta.

“Non è ancora stata fatta un’accertamento. La GSA e il suo amministratore continueranno a rispettare e a soddisfare tutti i requisiti di legge”, ha dichiarato lunedì mattina un portavoce della GSA all’Epoch Times. La GSA è l’amministrazione che si occupa della logistica delle amministrazioni federali, quindi mette a disposizione gli spazi negli edifici e le reti di comunicazioni.

L’agenzia ha detto che l’amministratore della GSA, Emily Murphy, avvierà la transizione solo quando “un vincitore chiaro è chiaro sulla base del processo stabilito nella Costituzione”.

“L’accertamento dell’amministratore viene fatto allo scopo di rendere disponibili i servizi forniti dalla [legge di transizione presidenziale]”, ha aggiunto il portavoce.

“Fino a quando non viene effettuato un accertamento, lo statuto consente al team di transizione Biden di continuare a ricevere i servizi pre-elettorali dal governo (ad esempio, spazi limitati per uffici, computer, indagini in background per le autorizzazioni di sicurezza). La GSA ha soddisfatto tutti i requisiti statutari previsti dal PTA per questo ciclo elettorale e continuerà a farlo”.

Quindi niente fase di transizione ancora a favore di Biden, perchè non c’è ancora un vincitore ufficiale. Del resto in Pennsylvania la Corte Suprema dello Stato ha accettato un’audizione dei repubblicani che contestano 800 mila schede spogliate quando i delegati elettorali del GOP erano stati cacciati o limitati lontano dalle schede. Ben 55 delegati elettorali repubblicani hanno testimoniato che è stato impedito fisicamente loro di controllare le schede. La questione è stata analizzata da Rudolph Giuliani che ritiene vi siano le basi legali per contestare queste schede.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal