attualita' posted by

Jack Dorsey (Twitter) vuole vendere il suo primo tweet per 2 milioni…

 

Jack Dorsey ha deciso di vendere il suo primo Tweet sotto forma di NFT, con tanto di poster, per due milioni di dollari… Il tweet era il seguente, con tanto di refuso:

Dorsey vuole inglobare il messaggio, con un poster autografato, in un NFT, un “Token non Fungibile”, cioè un token di blockchain NON uguale agli altri, quindi non interscambiabile, che al suo interno viene a contenere il messaggio digitalizzato.

Gli NFT sono, in un certo senso, il futuro per rendere cedibili i prodotti artistici ed unici. I token utilizzati per i pagamenti sono fungibili, cioè interscambiabili nell loro funzione. Un singolo Bitcoin è uguale  tutti gli altri nell propria proprietà di mezzo di pagamento. Al contrario gli NTF non sono uguali fra di loro e contengono, al proprio interno, testi, opere artistiche, dati rilevanti o altro di unico.

Un quadro originale, ad esempio Le Dejeuner sur l’herbe di Manet, può anche essere riprodotto in copie perfette, ma nessuna sarà l’originale. Un NTF ha un codifica unica per cui posso anche copiare i dati interni, ma nessuno sarà l’originale. Un NTF sarà sempre comunque unico e non imitabile..

La Blockchain dove vengono prodotti questi NTF è , solitamente, Etheruem, che, anche per questi motivi oltre che per l’impiego negli Smart Contract della DeFi e la spinta positiva per le cripto in generale, haa avuto un certo successo ultimamente.

Per la curiosità generale, chi ha finora offerto due milioni per il primo tweet di Jack Dorsey? Semplice: Justin Sun, il fondatore di Tron, che aveva già offerto 4,5 milioni di dollari per un pranzo con Warren Buffet, per fargli cambiare idea sulle cripto.

Jack Dorsey sta tentando così l’ennesima mossa di comunicazione per far riprendere il proprio social network, che non ha prestazioni propriamente brillanti. Certo, si potrebbe riportarlo alla libertà di espressione degli inizi, ma sarebbe una mossa troppo facile e scontata. Chi vuole la libertà di parola può tranquillamente poi muoversi su Minds.com.

 

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal