attualita' posted by

Italiani unici carcerati d’Europa con un governo indegno (di Marco Santero)

Rilancio con vero piacere la splendida sintesi della situazione italiana comparata con resto d’Europa e oltre:

Ci hanno vietato di uscire per prendere aria e sole, fare due passi e soprattutto fare attività fisica all’aperto, peccato che queste semplici azioni siano di fondamentale importanza per mantenere in buono stato il sistema immunitario, stare in casa, soprattutto per chi ha un appartamento piccolo e magari senza balconi è fortemente negativo per la salute fisica e psicologica.

Infatti, come ben illustrato nel approfondimento di byoblu vari paesi d’Europa incentivano fortemente l’attività fisica all’aperto (con le dovute cautele) come basilare per il mantenimento della salute sia diretta (sole = vitamina D, esercizio fisico all’aperto = salute polmonare) che indiretta (chiusi in casa = stress, ansia e depressione = crollo sistema immunitario).

Tralasciando per una volta gli argomenti economici e i disastri (accuratamente progettati in accordo con i mandanti Tedeschi ) che questo governo indegno sta facendo vi rilancio un altro video di Byoblu (che sta facendo un lavoro splendido di PLURALE E REALE INFORMAZIONE FONTAMENTALE IN QUESTO MOMENTO e per questo è oggetto di forti attacchi) in cui viene intervistato Meluzzi che fa una sintesi splendida e interdisciplinare che disegna prospettive molto fosche per l’Italia.

Anche lui, pur non essendo economista, arriva al punto chiave:

SENZA RECUPERARE ALMENO IN MODO PARZIALE (MINIBOT) LA SOVRANITÀ MONETARIA SIAMO DEL GATTO, ANZI DELLE ELITES TEDESCHE, OLANDESI E NORD EUROPEE IN GENERE CHE DA DECENNI SBAVANO COME LUPI FAMELICI PRONTI A BUTTARSI SULL’ITALIA ALL’ATTIVARSI TOTALE O PARZIALE DEL MES O DEGLI EUROBOND CON L’AIUTO DI QUESTO GOVERNO DI VENDUTI E TRADITORI DEL PAESE.

Se questi sono fratelli e parenti della grande “famiglia” U.E. (“parenti serpenti”) sarà meglio lavorare per conto proprio per recuperare gli asset produttivi e i servizi essenziali strategici sotto controllo pubblico dello stato.

Anche perché siamo in un cambio epocale e pericoloso: il mondo e le nostre vite non torneranno come prima e il controllo sociale e l’invadenza sanitaria dello stato (iniziata “casualmente” col decreto Lorenzin) saranno sempre maggiori, in nome della sicurezza ovviamente e quando il vaccino sarà pronto saremo tutti obbligati a farlo alla faccia dei diritti costituzionali.

Orwell era un dilettante, il controllo che permetterà il 5 G sarà certosino e assoluto oltre ai rischi per la salute, che hanno fatto bloccare l’istallazione del 5 G in Svizzera, che si è resa conto dei rischi (oltretutto già presenti con le tecnologie 2G, 3G E 4G già presenti) per la salute pubblica.

Come spiega Meluzzi questa botta di umiltà che il Coronavirus ci sta dando deve riportare al centro proprio quei valori che tanto odiano i sinistrati mentali come la Cirinnà e piddini in genere: Dio (inteso come spiritualità), Patria (intesa come amore e impegno per il bene comune) e famiglia (fondamento di ogni vita sana e sensata) devono tornare ad essere la bussola che ci da la direzione delle nostre azioni e le nostre priorità, gli ideali edonistici e egoistici pompati per decenni dal neoliberismo devono essere resettati, perché solo uniti sui grandi temi strategici possiamo avere un buon futuro, altrimenti ci aspetta il CAPITALISMO in cui saremo schiavi in totale balia delle élites.

Tanti 30-40-50-60enni che si comportano e sembrano adolescenti improvvisamente si dovranno dare una rapida svegliata smettendo di pensare solo a calcio, selfie, social, apericene, edonismo, shopping compulsivo, videogiochi, ecc. per dare senso alla propria vita. Il vero senso della vita è impegnarsi per la difesa dei diritti costituzionali, della qualità della vita di tutti i cittadini italiani e per raggiungere una sostenibilità in tutti i settori che rispetti nuovamente gli equilibri naturali e ci faccia tornare in simbiosi con la natura = solo un’economia con un fortissimo intervento pubblico (come è prevista nella costituzione!) può avere obiettivi del genere, il privato neoliberista se ne catafotte dell’ambiente, della salute e del futuro collettivo, lui pensa solo al massimo utile subito!

Cogliamo l’occasione di essere agli arresti domiciliari per informarci meglio e prepararci a riprendere il potere sovrano del popolo sancito come fondamento della costituzione e a spazzare via politicamente chi ci ha portati nella CACCA cioè chi sostiene questo governo e a votare chi giurerà sul suo onore e su un programma scritto e preciso come un contratto di ridarci la sovranità economica, monetaria, sanitaria, alimentare, ecc., ecc.

LA U.E. E’ MORTA VIVA L’EUROPA VERA, QUELLA DELLA C.E.E. PRIMA DELLO SME (fino a tutti gli anni 70) in cui paesi sovrani (ognuno con la sua moneta e politica monetaria) in sana competizione fra loro hanno creato l’area economica più forte al mondo e in cui c’era il più elevato benessere diffuso per i cittadini!

Poi è caduto il muro di Berlino e il comunismo russo e tutto questo benessere dell’Europa occidentale creato per contrastarlo DOVEVA TORNARE NELLA SCATOLA DEL MONOPOLI DELLE ELITES FINANZIARIE OCCIDENTALI E COSI’ STA ACCADENDO.

Solo un popolo informato correttamente e consapevole di essere l’artefice del proprio futuro può darsi un futuro migliore, quindi i raduni di popolo (in piazza o virtuali in rete) devono di nuovo essere quelli per fini socio politici e non, come accade dal 68 in poi, i concerti delle rockstar dove si inneggia alla libertà più sfrenata, al godimento acefalo, all’individualismo più sfrenato, allo stordimento psichedelico con droghe varie = non serve a nulla la lotta REPRESSIVA alla droga senza una battaglia culturale CONTRO QUELLO CHE LA DROGA DAL 68 RAPPRESENTA PER I GIOVANI E LA SOCIETÀ TUTTA ( i giovani del 68 hanno ora fra i settanta e gli ottanta, tanti sono baby pensionati da 35-40 anni e fanno ancora danni) = se il tuo paese, la tua vita, il mondo non ti piacciono invece di drogarti per dimenticare UNISCITI AD ALTRI, LOTTA PER CAMBIARE IL TUO PAESE, LA TUA VITA E IL MONDO DANDO UN VERO SENSO ALLA TUA VITA!!

P.s.

ALLARME ROSSO: la U.E. nella sua infinita “BONTÀ” sta valutando il “MES leggero” per l’Italia (cioè ci insaponano il cappio) = FREGATURA, SE RIESCONO A FARCI FARE DEBITO IN DIRITTO LUSSEMBURGHESE (CIOE’ ESTERO) INIZIA LA CATASTROFE COME ACCADUTO ALLA GRECIA.

Le manfrine di Gualtieri e Conte sono tutto “TEATRO” per farci credere (come a degli ebeti e tali ci considerano) CHE CI STANNO PURE FACENDO UN FAVORE A METTERCI UN CAPPIO AL COLLO!!


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed