attualita' posted by

IRAQ e KURDISTAN: aggiornamento.

sinjar

 

Aggiorniamo la situazione in IRAQ/ Kurdistan.

a) Baghdad: Al Maliki, attuale primo ministro, viene sostituito da un altro politico scita: Al Abadi. il nuovo primo ministro è stato nominato proprio oggi dal presidente sunnita Massoud. Ricordiamo che Al Maliki, regolarmente eletto, era però avverso agli USA per la sua politica discriminatoria vero i sunniti e la scarsa propensione alla collaborazione con i curdi. I recenti attacchi del IS e le pressioni degli alleati hanno probabilmente avuto il loro effetto. Giò la scorsa settimana vi erano comunque stati esempi di maggiore collaborazione fra governo Iracheno e forze curde, con l’invio di munizioni ed attacchi aerei coordinati.

b) Le milizie curde (Peshmerga, PKK, curdi siriani ) di fronte alla minaccia dell’IS  hanno messo da parte le proprie divisioni ed hanno iniziato a collaborare. La politica curda era sinora indebolita dalle divisioni fortissime fra partiti. il PDKpartito maggioritario (Quello dei peshmergha, per inenderci) ha accettato l’aiuto del PKK che è intervenuto  fortemente nei dintorni di Maxmur e d in aiuto dei Yazidi. Anche il PDK ha inviato peshmerga rifornimenti, insieme ad inglesi, curdi siriani . Decine di migliaia di yazidi sono stati accompagnati in zone sicure al confine siriano.

c) Maxmur ed i dintorni di Sinjar sono stati riconquistati dai curdi. Molti yaziditi si sono uniti ai Curdi siriani per combattere gli Islamici. Forze curde di rinforzo sonoi state  inviate a Kirkuk, città occupata dai curdi a giugno e recentemente oggetto di attacchi terroristici.

d) Gli islamici dello IS hanno attaccato Jalawla nel sud Kurdistan. Una decina di peshmerga sono morti, ed una ottantina feriti. LA banca della città è stata rapinata e la moschea sciita distrutta. Curdi si stanno concentrando per il contrattacco. La città è al limite sud del Kurdistan. l’IS ha facilità nel compiere questo tipo di attacco “Mordi e fuggi” perchè può muoversi per linee interne, spostando i miliziani molto rapidamente da un lato all’altro delle loro aree occupate. Al contrario i curdi devono aggirare aree molto ampie.

e) Fonti curde hanno affermato che finalmente gli Stati uniti stanno fornendo armi direttamente alle forze armate curde invece che tramite l’esercito iracheno. Anche la Francia e la Gran Bretagna hanno promesso aiuti militari ed umanitari. Soprattutto la francia appare più incline ad un intervento diretto.

f)  Intanto il Corriere trova il tempo di intervistare il ministro della propaganda dell’IS, lasciando ampio spazio alla sua propaganda anticristiana.  Complimenti ad un giornale che si rivela sempre più utile solo ad avvolgere il pesce.

Saluti

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog