attualita' posted by

Interrogazione nel Regno Unito sulla mortalità del covid e la riposta…

Il membro del parlamento britannico Steve Baker fa una semplice interrogazione scritta al Dipartimento inglese per la salute e la sicurezza sociale. Una domanda banale. “Per chiedere al segretario di stato per la salute e la sicurezza sociale quale sia la fatalità da covid-19 stimata dal suo dipartimento“.

Eccovi al risposta del ministero , per la penna di Jo Chrichill, sottosegretario alla salute per la prevenzione

Al 15 luglio, il gruppo di modellizzazione della sanità inglese, con l’assistenza della MRC Biostats Unit, stima che la mortalità complessiva per l’infezione sia approssimativamente dello 0,096%

0,096% è tanto? È poco? Vediamo altri dati.

I CDC (centers for desease prevention) degli Stati Uniti ci forniscono. i dati dell’influenza 2018-19:

Il CDC stima che l’influenza sia stata associata a oltre 35,5 milioni di casi, oltre 16,5 milioni di visite mediche, 490.600 ricoveri e 34.200 decessi durante la stagione influenzale 2018-2019. Questo onere era simile all’onere stimato durante la stagione influenzale 2012-2013.

34.200 decessi su 35.500.000 casi danno una percentuale dello 0,096%.

Faccio notare che i dati sono ufficiali, forniti dagli enti ufficiali inglese e statunitense, con il link alla pagina ufficiale.

Lascio che i lettori traggano, come sempre, le proprie personali valutazioni.

 

 

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal