attualita' posted by

India testa vettore ipersonico mentre cresce la tensione con la Cina. Spari al confine

La Defense Research and Development Organization (DRDO), un’agenzia del Ministero della Difesa indiano incaricata dello sviluppo delle armi, ha rilasciato lunedì una dichiarazione in cui annuncia di aver “testato con successo in volo” un veicolo di dimostrazione della tecnologia ipersonica (HSTDV). Si tratta del test del primo veicolo del genere nel subcontinente.

In questo video potere vedere il lancio e la separazione del HSTDV dal vettore:

Il lancio è stato festeggiato anche dal Ministro della Difesa indiana , Ranjanat Singh, ed avviene ad una settimana dal rinfocolarsi della tensioni di confine fra New Dehli e Pechino lungo il confine himaliaiano. Il 31 agosto si era parlato di nuovi scontri fra cinesi ed indiani nell’alto Kashmir, con l’India che accusava la controparte di aver invaso il territorio indiano con ben 10 mila uomini.

Gli indiani parlarono di scontri con tanto di prigionieri fra numerosissime truppe indiane e gli indiani che sono riusciti a respingerli. Inoltre si è parlato di un caccia Stealth cinese Chengdu J20 che avrebbe pattugliato il confine. Naturalmente Pechino ha sdegnosamente respinto le accuse e data l’area in cui sarebbero avvenuti gli scontri, militarizzata ed estremamente impervia, probabilmente non sopremo mai la verità Ricordiamo che l’India è una potenza nucleare e con il veicolo ipersonico di rientro potrebbe acquisire una capacità startegica oggettivamente importante.

Aggiornamento: Ci sono stati spari al confine indo-cinese e sembra proprio che le trattative bilaterali di pacificazione stiano crollando miseramente. I cinesi affermano che gli spari siano partiti dal lato indiano e che loro abbiano “Preso contromisure”, anche se non è chiaro quale tipo.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed