attualita' posted by

Impianti sciistici chiusi e caos ristoranti in Liguria: iniziamo male. Draghi mostri di poter rompere, o sarà un Conte IV (il III era quello abortito dei Responsabili)

 

Due eventi segnano l’apertura del nuovo governo Draghi, e sono negativi e in continuità con il passato.

I due eventi sono, effettivamente, vergognosi:

  • Il Governo ha annunciato che NON si riaprono gli impianti sciistici, come avrebbe dovuto. Ora l’apertura, all’ultimo minuto, viene rinviata tout-court al 5 marzo. Andando avanti così si scierà a Giugno. Questo perché il CTS ha dato parere negative. Dare indicazioni di sicurezza era troppa fatica. Intanto in svizzera gli impianti sono aperti e non c’è stata nessuna recrudescenza del virus, anzi, con le vaccinazioni su larga scala, stanno meglio di noi.
  • Quindi la chiusura in Liguria, tornata arancione, per i ristoranti annunciata al venerdì sera per essere  chiusi la domenica, senza rispetto alcuno per il lavoro dei ristoratori, per gli acquisti che hanno fatto e che buttano via.

A questo punto se il governo Draghi vuole durare ed essere anche popolare nel paese, al di là dei risibili sondaggi della stampa, che dicono tutto e il contrario di tutto, deve veramente cambiare passo. Mostri che non è una prosecuzione del Conte, perché, altrimenti, avrà la stessa fortissima opposizione che aveva il governo Conte. Oggi è il primo giorno un errore è ammesso, ma non altri. Dia un segno di rottura con il passato, dismetta il pessimo, nefasto, irrispettoso Comitato Tecnico Scientifico, fatto da assenti o da impreparati e o lo ricambi completamente, oppure lo abolisca e agisca direttamente.

Se questo non avverrà non sarà che un Conte IV, (il Conte III era quello abortito dei “Responsabili” che ebbe solo un voto al Senato), e allora avrà lo stesso trattamento del Conte II, e quindi una vita difficile e breve.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal