attualita' posted by

Il vincitore della Supercazzola di settembre non può essere che lui: IGNAZIO MARINO !

 

Supercazzola

Cari amici

prima di tutto ci scusiamo per il ritardo, ma tutti gli autori erano a Roma per il convegno del tre ottobre.

Comunque la scelta per il mese di settembre è stata molto semplice perchè un politico ha fatto una supercazzola di  livello storico.  Il sindaco di Roma, IGNAZIO MARINO !

Che dire, era dai tempi di Arnaldo da Brescia e di Cola di Rienzo che il PAPA in prima persona non sconfessava un’autorità politica della città eterna… Doveva arrivare il prode IGNAZIO per assistere ad un simile, storico spettacolo.

Vediamo qualche news sul tema, da Notizie online

notizieonlinemarinopapa

Non sufficientemente sputtanato. si è reso necessario l’intervento ulteriore di un collaboratore del Papa a la Zanzara.

Eccovelo qui da Youtube !

Il Sindaco di Roma ha contrattaccato, affermando che erano attacchi strumentali “ALLA CITTA’ DI ROMA”, implicitamente comparando i bassi detrattori ad Alarico o ai lanzichenecchi. Ormai Marino si ritiene Roma in persona, un po’ come gli imperatori pagani si facevano divinizzare…

Il viaggio “Imbucato” di marino in America sarebbe costato , secondo la lista Alfio Marchini, circa 22 mila euro esclusa la spesa della carta di credito comunale, il tutto dopo che il Sindaco-Imperatore aveva promesso che il viaggio sarebbe stato a costo 0…

Il sindaco imbucatone ha naturalmente scatenato l’ironia collettiva….

Grandissimo DADO

Crozza (alla fine del servizio)

“L’unico modo per scoprire se c’è vita su Marte è mandarci Marino: se nessuno si lamenta vuol dire che non c’è vita. Se c’è anche un solo batterio, sarebbe lì a chiedere le sue dimissioni”.

Come una palla di neve può generare una valanga, da questo sono partite altre richieste di informazioni che hanno generato ulteriori sputtanamenti, come l’attuale scandalo, ancora in corso, riferito ai pranzi pagati dal comune per motivi “Istituzionali” dove, pare, invece sia stato presente solo il sindaco e la sua famiglia. In queste occasioni Marino si rivela un raffinato luculliano che ama il cibo raffinato ed i vini rari e costosi. Che dire…. un raffinato viveur…

Ci auguriamo , come tutti i romani, che presto possa godere dei piaceri della vita come semplice cittadino..

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog