attualita' posted by

IL TESORO RIACQUISTA ALCUNI BTP E CCT…FORSE (di F. Dragoni e A. M. Rinaldi)

Il Tesoro si riserva di riacquistare parte di BTP e CCT in scadenza fra il 2020 ed il 2022 utilizzando “eccedenze di cassa presenti nel conto disponibilità”.

Il ministero di Via XX Settembre non rende noto il prezzo ed i quantitativi che reputerà soddisfacenti per accettare eventuali offerte di vendita.

Una mossa comunque volta ad iniettare robuste dosi di fiducia negli investitori. Il messaggio implicito al mercato è chiaro: “state valutando così poco il debito Italia che riteniamo un affare ricomprarcelo”.

Un’azione intelligente cui speriamo faccia seguito l’attuazione della nostra proposta pubblicata ieri su MF MILANO FINANZA.

Mandare in soffitta  prima di tutto l’attuale sistema d’asta a prezzo marginale che prevede il collocamento dei BTP e CCT al prezzo più basso offerto in asta (e quindi al rendimento più alto) presso tutti i partecipanti (ivi inclusi coloro che avrebbero offerto un prezzo più alto e quindi un rendimento più basso). E sostituirlo con il sistema d’asta competitivo attualmente vigente per i BOT a 3,6 e 12 mesi che prevede l’assegnazione ai singoli operatori ai prezzi dagli stessi individualmente offerti. Quindi prezzi diversi ed un minor costo per l’erario.

Non rimane infine che auspicare pure la realizzazione della seconda delle nostre proposte . L’intervento diretto in asta della Banca d’Italia che si riserva di acquistare i BTP non venduti al tasso stabilito dal Tesoro “in conto future vendite”. Come del resto fa già la Bundesbank.

Ci auguriamo cioè che questo  rinnovato interventismo del Tesoro (che fa seguito ad un’operazione di riacquisto BTP per 500 milioni di alcune settimane fa sempre a valere su disponibilità di cassa)  sia un preludio ad un maggior protagonismo pure della nostra Banca Centrale.

Hai visto mai che le lettere intercorse fra l’allora Ministro del Tesoro Beniamino Andreatta ed il Governatore Carlo Azelio Ciampi nel 1981 sono magari finite nel tritacarta?

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog