attualita' posted by

Il Regno Unito potrà tagliare il gas all’Europa in caso di crisi. Amici, amici, amici un….

Il Regno Unito sta valutando la possibilità di interrompere le forniture di gas attraverso due interconnettori  verso l’Europa continentale nell’ambito di un piano di emergenza che scatterebbe in caso di gravi carenze di gas in Gran Bretagna, secondo quanto riportato mercoledì dal Financial Times.

Secondo il piano di emergenza del Regno Unito per far fronte alla carenza di gas, National Grid potrebbe interrompere l’invio di gas attraverso i due gasdotti verso l’Europa, uno verso il Belgio e l’altro verso i Paesi Bassi. Durante l’estate, il Regno Unito invia tipicamente gas all’Europa attraverso i gasdotti, mentre importa gas attraverso gli stessi gasdotti durante l’inverno.

L’idea di interrompere le forniture all’Europa sarebbe una delle prime fasi di un piano di emergenza in quattro fasi per far fronte a potenziali gravi carenze di gas nei prossimi mesi, riporta il FT.

Gli operatori dei sistemi del gas in Europa hanno messo in guardia da una simile misura, affermando che i gasdotti inviano gas al Regno Unito in inverno. “Perché se è vantaggioso per il continente in estate, lo è anche per il Regno Unito in inverno”, ha dichiarato al FT Bart Jan Hoevers, presidente della Rete europea dei gestori dei sistemi di trasmissione del gas.

I principali consumatori di gas dell’Europa continentale si stanno già preparando a un’emergenza nel mercato del gas, soprattutto dopo che all’inizio del mese la Russia ha ridotto significativamente le forniture di gas ai principali clienti, tra cui Germania e Italia.

La maggior parte dei membri dell’UE prevede un ulteriore peggioramento della situazione. La scorsa settimana, la Germania ha attivato la seconda fase del suo piano di emergenza gas in tre fasi, preparandosi alla possibilità di un blocco completo delle forniture di gas dalla Russia attraverso il gasdotto Nord Stream. del resto, come mostra il sottostante grafico di Die Zeit, le forniture sono al minimo

Le forniture di gas russo all’Europa sono ora diminuite del 70% rispetto a questo periodo dell’anno scorso, ha dichiarato martedì Ole Hansen, responsabile di Commodity Strategy. I livelli delle scorte sono inferiori alla media quinquennale e all’orizzonte potrebbero esserci razionamenti e distruzione della domanda, ha aggiunto.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal