attualita' posted by

Il piano di Biden per stimoli da 1900 miliardi di dollari? È sbagliato, parola di tedesco austero

Il gigantesco piano di stimolo di Biden, 1900 mld di dollari (1500 di euro circa), che tra l’altro potrebbe non essere l’unico, ha mandato il secondo piano come insufficiente e superficiale il piano da 750 miliardi della Commissione, il famoso “Recovery Plan”. Questo sta letteralmente mandando in corto circuito i giornali tedeschi: da un lato vogliono dare il benvenuto a Biden che è il “Nuovo presidente”, dopo la terribile, per i germani, era Trump, dall’altra parte si trovano davanti una politica economica espansiva agli steroidi che rende ridicolo tutto quello che si è fatto nell’area dell’Euro e che è l’esatto opposto di quello che è accettabile fra Reno ed Oder.

Questo porta a una schizofrenia che si vede in un articolo del quotidiano finanziario tedesco Handelsblatt. Il quotidiano critica fortemente il piano di Biden fatto di contributi economici alle aziende ed di aumenti dei sussidi di disoccupazione, perché non contiene quelle “Riforme” tanto amate e auspicate dai tedeschi. Per loro la crescita prevista del 6,5%, effetto combinato dello stiamolo economica e di una campagna vaccinale di successo, è qualcosa di eccessivo, di non tollerabile e per un paese occidentale, e non si fanno remore a stigmatizzarla fortemente. Crescere è sbagliato, cari americani, lo volete capire? Questo per tre violazioni dei sacri principi dell’ordoliberismo teutonico:

  1. il deficit di bilancio pubblico toccherà il 15%  del PIL e per una nazione che h imposto il 3% a tutti è un’eresia;
  2. il debito crescerà e per una nazione che ha una legge che la obbliga a ridurre progressivamente il debito, senza se e senza ma, è peggio di uno scisma;
  3. inoltre  si può innescare una spinta inflazionistica, cosa che è peggio che avere a che fare con gli Infedeli, per un tedesco.

Insomma la politica di Biden è tutto quello che NON è accettabile per la Germania, ed a poco serve spiegare che si tratta di far ripartire un’economia inchiodata, come quella italiana, francese o spagnola, combattendo disoccupazione, progressivo impoverimento ed anche disuguaglianze sociali e razziali. Ecco cosa dice Handelsbatt:

Ergo: l’orgoglioso pacchetto di stimoli di Biden è un audace esperimento di debito su larga scala. È una scommessa che i tassi del mercato dei capitali a lungo termine rimarranno a un livello basso. Uno sguardo agli attuali sviluppi nei mercati obbligazionari mostra che questo non è necessariamente lo scenario più probabile. Uno sguardo alla storia finanziaria mostra che gli sviluppi della crisi come l’attuale pandemia non vanno necessariamente di pari passo con il calo dei tassi di interesse. Spesso è vero il contrario: è una scommessa 50:50.

a dir la verità dà già la scommessa per perdente, ma si intravede il grande, enorme terrore del giornalista tedesco: e se la stessa idea prendesse piede anche in Europa? Ecco questo per la Germania sarebbe equivalente all’Armagheddon.

 

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal