attualita' posted by

IL “PACCHETTO CLIMATICO TEDESCO” E’ SOCIALMENTE INGIUSTO. Parola di istituto economico

 

 

La regressività ed antisocialità del cosiddetto “Pacchetto climatico” tedesco sono contro i poveri ed a favore dei ricchi ed ora, come riportato dal giornale Welt, ne abbiamo una conferma ufficiale.

L’Istituto tedesco per la ricerca economica (DIW) di Berlino, ente accademico di ricerca economica indipendente, ha analizzato le previste normative del governo tedesco ed ha concluso che danneggerebbero le famiglie a basso reddito.  Questo risultato sarebbe dovuto al  prezzo previsto sulle emissioni di CO2 nel settore ed ai suoi effetti nel settore sia dei trasporti sia abitativo, con un evidente premio per le famiglie fu facoltose a danno delle altre. I ricercatori hanno calcolato che le famiglie a basso reddito sarebbero gravate da un amento dei costi per  oltre l’uno percento del loro reddito netto. Al contrario il 10% più ricco subirebbe un aumento dei costi per solo lo 0,4%.

Nello scenario ricostruito i ricercatori DIW hanno basato la loro previsione alla situazione che si realizzerà nel  2026 quando il prezzo del CO2 raggiungerà i 60 euro per tonnellata. “L’attuale pacchetto sul clima è socialmente ingiusto dal punto di vista della politica di distribuzione dei redditi e non soddisfa gli obiettivi climatici“, ha riassunto l’economista ambientale DIW Claudia Kemfert.

Lo studio DIW non si è concentrato solo sui costi aggiuntivi per la tariffazione del CO2, ma ha considerato anche i contributi sociali che dovrebbero accompagnarla, cioè gli sgravi previsti per i prezzi dell’elettricità e l’aumento delle delle detrazioni per i pendolari. I primi dovrebbero aiutare le classi più povere ed i secondi quelle più facoltose, ma, comunque, l’effetto complessivo riguarderebbe un numero di famiglie così ridotto da non avere nessun reale effetto dal punto di vista sociale.

Alla fine questo tipo di politiche apparentemente mirate, viene in realtà ad essere assimilabile ad un aumento delle imposte indirette che, come sappiamo, vengono a pesare maggiormente sui redditi bassi piuttosto che su quelli elevati, introducendo un forte elemento di regressivtà reddituale. (Forse) Più verdi, sicuramente più ingiusti.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi