attualita' posted by

Il giro in moto di Putin accende la reazione dell’Ucraina (video)

 

 

La partecipazione del presidente russo Vladimir Putin al raduno annuale  del gruppo di biker russi Night Wolves (Lupi della Notte) a bordo di un rombante sidecar Ural. Il Presidente ha anche indicato i biker come un “Esempio per tutta la gioventù russa”, ma questa manifestazione   ha causato l’ennesima reazione stizzita dell’Ucraina.

Le polemiche non sono dovute al fatto di essere diventato un presidente biker, ma alla scelta del luogo, la Crimea, fatto che il ministro degli esteri ucraino ha subito definito uno “Sfacciato caso di violazione nazionale”. Ricordiamo che la Crimea, sino al 2014 parte dell’Ucraina, è tornata a far parte della Russia a seguito delle rivolte successiva ai fatti di piazza Maidan, ma il fatto non è mai stato riconosciuto nè dall’Ucraina nè dalla UE, pur essendo un elemento oggettivo nei fatti. Si tratta del tema che ancora avvelena i rapporti dei paesi occidentali con Mosca.

Intanto vediamoci le immagini di un Presidente in giacca di pelle che guida una rombante moto… ma ci pensate a Conte o Mattarella così?

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi