attualita' posted by

Il dito sul dato (di Francesco Cappello)

di Francesco Cappello

Insanabile contraddizione tra dati Inps, dati riportati dalla protezione civile e dati dell’Istituto Superiore di Sanità.
L’Inps dice alla Protezione civile che i morti covid sarebbero quasi 19 mila in più!
ma attenzione
se andate sul sito del nostro Istituto superiore di sanità vi diranno che il 97% dei morti covid aveva altre patologie gravi. L’Istituto Superiore di Sanità conferma in un rapporto recentissimo che le vittime non sarebbero state causate dal covid seppure nel loro organismo sia stata rilevata la presenza del virus. Secondo l’autorevole parere dell’Istituto Superiore di Sanità, il virus nel corpo delle vittime è stata, perciò, solo concausa…

Questa evidenza ridimensiona molto la sua pericolosità e semmai dovrebbe invitare a prendere provvedimenti importanti per le categorie a rischio… preparandosi ad un eventuale ritorno dei contagi dopo il periodo estivo.

Bisognerebbe, in ultima analisi, chiedere a gran voce che la nostra rete Avis fosse potenziata e messa in grado di rifornire tutte le unità sanitarie che nel frattempo dovrebbero essere istruite all’uso del protocollo messo a punto a Mantova. Il plasma immune, usato a Mantova, ha, infatti, praticamente azzerato i casi di morte per covid…

Che il virus sia meno aggressivo e i contagi in calo lo dice ora anche Arnaldo Caruso, presidente della Società italiana di virologia che invita all’ottimismo.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed