attualita' posted by

Il CDC dice che il “Vaccino previene le variante del Covid”… peccato che ammetta di non avere le prove!!!

 

Il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) si devono arrendere: non ha prove a sostegno della propria affermazione che il vaccino per il  COVID-19 non causano il sorgere di varianti.

Spiega Il sito Web del CDC definisce un mito che i vaccini causino varianti.

FATTO: i vaccini COVID-19 non creano o causano varianti del virus che causa COVID-19. Invece, i vaccini COVID-19 possono aiutare a prevenire l’emergere di nuove varianti“, afferma il sito web.

Nuove varianti di un virus si verificano perché il virus che causa il COVID-19 cambia costantemente attraverso un naturale processo di mutazione (cambiamento). Man mano che il virus si diffonde, ha più opportunità di cambiare. Un’elevata copertura vaccinale in una popolazione riduce la diffusione del virus e aiuta a prevenire l’emergere di nuove varianti“, afferma anche.

L’Informed Consent Action Network (ICAN), un’organizzazione senza scopo di lucro, ha chiesto al CDC in Freedom of Information Act richieste di documentazione a sostegno dell’affermazione sulle varianti.  In una richiesta, il gruppo ha chiesto “Tutti i documenti sufficienti per supportare che i vaccini COVID-19 non creano o causano varianti del virus che causa COVID-19“.

Quindi ha fatto una seconda richiesta relativa a “Tutti i documenti sufficienti per sostenere che l’immunità conferita dai vaccini COVID-19 non contribuisce all’evoluzione del virus e all’emergere di varianti“.

Il CDC ha ora risposto a entrambe le richieste di informazioni , affermando che  “non hanno trovato alcun dato ”  a supporto di queste affermazioni.

La prima risposta è arrivata a gennaio (pdf); il secondo è arrivato il 4 maggio (pdf).

L’Aaron Siri, un avvocato che rappresenta l’ICAN, è rimasto sbalordito dal fatto che un ente governativo  abbia fatto affermazioni simili senza nessuna prova:  “Pensavo che il CDC fosse un’organizzazione basata sui dati, che prendessero le loro decisioni sulla base degli studi, della scienza e dei dati”..

Il dottor Geert Vanden Bossche, un virologo, è tra coloro che al contrario, affermano che i vaccini stessi sono dietro le nuove varianti.

“Tutti i vaccini COVID-19 non riescono a bloccare la trasmissione virale, in particolare la trasmissione di varianti più infettive. Questo è un problema enorme poiché la trasmissione virale sta avvenendo sempre più spesso tra le persone sane in generale e tra i vaccinati in particolare (poiché i loro addominali specifici S non neutralizzano sufficientemente le varianti S)”, afferma Vanden Bossche sul suo sito web. “La risultante pressione immunitaria subottimale diretta da S funge da terreno fertile per varianti ancora più infettive”.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal