Uncategorized posted by

Il Bilancio del Governo Monti – Parte 6: il Deficit Pubblico

Concludiamo la carrellata col sesto post di analisi, con dati alla mano, dell’azione del Governo Monti e comprensione dell’attuale situazione Italiana.
Trovate qui il primo post:   Il Bilancio del Governo Monti – Parte 1: il PIL
Qui il secondo post: Il Bilancio del Governo Monti – Parte 2 – la Disoccupazione
Qui il terzo Post: Il Bilancio del Governo Monti – Parte 3 – il Debito Pubblico
Qui il quarto post: Il Bilancio del Governo Monti – Parte 4 – L’Inflazione
Qui il quindi post: Il Bilancio del Governo Monti – Parte 5 – La Produzione Industriale

Per correttezza, analizzeremo IL DEFICIT PUBBLICO DELL’ITALIA RISPETTO A QUELLO MEDIO DELL’UNIONE EUROPEA ED IL RELATIVO DIFFERENZIALE
Indicheremo una collana di 16 anni, mostrando il differenziale di andamento della Produzione Industriale tra Italia ed UE-27.
Noterete, che il Governo Monti ha conseguito un risultato migliore della media degli ultimi 15 anni, ma nettamente in peggioramento rispetto al triennio precedente.
Ovviamente nel prossimo post tireremo le somme dei 6 post fatti.

GPG MONTI DEFICIT1 Il Bilancio del Governo Monti – Parte 6: il Deficit Pubblico

Riepilogo:
PIL: coi governi di Centro Destra e Centro Sinistra perdavamo l’1,0% di PIL all’anno (equivalenti a 250 euro di ricchezza in meno all’anno per ogni Italiano), con Monti il 2,0% (circa 500 euro all’anno a persona, neonati inclusi)
DISOCCUPAZIONE: coi governo di Centro Destra e Centro Sinistra il Tasso annuo di Disoccupazione ha avuto uno scostamento medio annuo dello 0,1% migliore della media UE (equivalente a 20.000 disoccupati in meno), con una performance media leggermente migliore negli anni dei governi di Centro Destra. Con Monti la Disoccupazione ha avuto un aumento di ben l’1,5% in piu’ della media Europea. Come dire, dei circa 500.000 disoccupati in piu’ registrati in Italia nella media dei primi 8 mesi del 2012 rispetto al 2011, ben 380.000 sono responsabilita’ del Governo Monti (il dato a fine anno sara’ assai peggiore, visto che in estate siamo a variazioni annue di circa 750.000 disoccupati in piu’).
DEBITO PUBBLICO: coi governo di Centro Destra e Centro Sinistra l’Italia ha ridotto dal 53% al 38% il differenziale di rapporto tra Debito e PIL rispetto alla media Europea (dello 0,9% all’anno medio). Con Monti la forbice riprendera’ a riaprirsi, seppur leggermente (0,2%) interromendo una tendenza alla riduzione che durava da 5 anni ininterrotti. Monti fa il quarto peggior risultato degli ultimi 15 anni (solo i governo pre-elettorali del 2001, 2005 e 2006 fecero peggio)
INFLAZIONE: coi governi di Centro Destra e Centro Sinistra abbiamo avuto un differenziale di inflazione con la UE allo 0,3% nella media annua, ma tra il 2006 ed il 2011 avevamo azzerato il gap, ed anzi iniziavamo ad avere un tasso di inflazione inferiore. Con l’arrivo di Monti riparte l’inflazione e torniamo 10-15 anni indietro, interrompendo una dinamica tutto sommato positiva. Ovviamente cio’ e’ legato all’incremento di tassazione indiretta scriteriata di Monti, specie l’aumento dell’IVA e delle accise sui carburanti.
PRODUZIONE INDUSTRIALE: nei 15 anni precedenti perdavamo un 1,7% annuo di produzione rispetto alla media Europea (risultato pessimo, con un -1,3% durante i governi di Centro Sinistra e -2,1% sotto i governi di Centro Destra). Con Monti arriviamo al -5,3% chee e’ un risultato assolutamente impareggiabile in negativo.
DEFICIT PUBBLICO: Nei 15 anni dal 1996 al 2011 l’Italia ha avuto un Deficit Pubblico annuo medio superiore alla media UE dello 0,7%, ma tra il 2009 ed il 2011 (ultimo governo Berlusconi), l’Italia e’ stata per la prima volta da decenni piu’ virtuosa della media UE, in media del 1,4% annuo. Ora con il governo Monti il dato si sta deteriorando e quest’anno l’Italia chiudera’ con un deficit al 3,3% contro la media UE del 3,7%, con differenziale positivo di appena lo 0,4%

Riassumento le performance sui 6 indicatori, il Governo Monti e’ il peggiore assoluto in 3 indicatori (PIL, Disoccupazione, Produzione Industriale) ed in altri 2 e’ tra i governi peggiori degli ultimi 15 anni (Debito ed Inflazione), mentre sul Deficit fa meglio della media storica, ma fa nettamente peggio degli anni precedenti. Vedremo il resto degli indicatori. 

Nel prossimo post tiriamo le somme! 

GPG Imperatrice
  Seguitemi su  FACEBOOK

Contattami  gpg.sp@email.it

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog