attualita' posted by

I NUOVI NEGRIERI RADICAL CHIC ABITANO A MILANO…

 

La vicenda dell’immigrazione incontrollata ed incontrollabile incentivata dal nostro governo suicida sta prendendo una piega fra il ridicolo ed il tragico, con punte di ipocrisia mai raggiunge non solo nella storia della repubblica , ma in quella italiana in generale dai tempi di Romolo e Remo.

Una élite si arroga il diritto di far invadere una nazione senza ritegno, sulla spinta di un sovra potere europeo che agogna solo la distruzione dell’Italia, ed il tutto viene perfino ammantato come un “Aiuto umanitario”! Si importano schiavi per sostituire gli italiani e si fa finta che questo sia un aiuto per gli schiavi stessi.

Ora lasciamo la parola al progressista e radical chic per eccellenza, cioè Giuseppe Sala, sindaco di Milano, da una sua intervista Sul Corriere della Sera di ieri

Quindi il modello è chiaro : gli immigrati sono, per Sala, della forza di lavoro a basso costo, anzi  bassissimo, a livello di schiavitù. Ecco il “Modello Milano”, importare lavoratori per 500 euro al mese

Veramente un grande avanzamento sociale, una visione da vero ed autentico progressista, che va a braccetto con Pisapia. Nessun avanzamento, solo sfruttamento. Tra l’altro Sala cita un esempio falso perchè, in Germania, 87% degli immigrati dell’anno scorso è disoccupata e non lavoro proprio, neanche per i miserabili 500 euro al mese.

Il Cristianesimo cancellò la schiavitù, con molta fatica. Il PD ce la riporta in casa.

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog