attualita' posted by

I DEM SONO UNA MINACCIA ALLA SOPRAVVIVENZA DELLA CIVILTA’. Intervista esclusiva ad una politica americana (Di Francesco Tuozzolo)

Abbiamo intervistato in esclusiva per ScenariEconomici DeAnna Lorraine: giovane italo-americana membro del Partito Repubblicano, già candidata alle primarie parlamentarie USA 2020 e politicamente molto attiva nella sua California. Le abbiamo chiesto la visione di quelli che, bene o male, sono ancora la metà degli elettori, cioè i Repubblicani, sulle vicende confuse politiche e di ordine pubblico USA e su cosa è in gioco alle prossime presidenziali.
Un focus-in su alcuni temi attuali e controversi. Buona lettura.

  1. Cosa sta succedendo in America? Si avvicinano le elezioni e nel mentre scoppia il “Pedogate” cosi come tante altre interferenze non indifferenti dei DEM in vari eventi e questioni di natura politica, economica e sociale: ci spiega cosa succede veramente?

I Democratici stanno cercando di imbrogliare e rubare le elezioni in ogni modo possibile:
Stanno impiegando molte tattiche disoneste e malvagie per raggiungere i loro obiettivi.
La sinistra è la più grande minaccia per l’America e la civiltà occidentale, poiché i Democratici non si preoccupano dell’America.
Loro vogliono distruggere tutti i valori, gli eroi, le tradizioni e lo stile di vita americani.
Sono diventati pericolosi, in quanto sono il partito responsabile dell’orchestrazione di folle violente, rivoltosi, eventi come il Black Lives Matter, Antifa e cosi via alimentando divisioni e disordini civili.
Stanno cercando di privarci della nostra libertà di parola e delle nostre libertà costituzionali.
Sono anti-americani, anti-famiglia, anti-Dio, anti morale e buon senso.
Vogliono il totalitarismo completo, e questo non ha assolutamente posto negli Stati Uniti d’America, in più stanno cercando di usare il Coronavirus come scusa per imporre il voto per corrispondenza, il che rende molto più facile per loro imbrogliare e rubare le elezioni. Fortunatamente, la maggioranza silenziosa sta diventando sempre più rumorosa e combatterò con ogni respiro insieme al presidente Trump e ai nostri colleghi patrioti per assicurarmi che i democratici non rubino queste elezioni.
L’America è l’ultimo faro di libertà e speranza per il mondo e queste elezioni determineranno se il nostro futuro rimarrà libero oppure se sarà pieno di ombre: Dobbiamo combattere con un fuoco appassionato per riprenderci l’America..e l’Italia!

2) Quali sono le somiglianze tra il sistema giudiziario italiano e quello americano? C’è la politica dietro queste manovre contro i rappresentanti democraticamente eletti e che non sono allineati con il pensiero unico globalista?

La sinistra in America si è infiltrata e dirottata nel sistema giudiziario e sta cercando di attuare la propria agenda, rovesciare il presidente debitamente eletto e sovvertire la volontà del popolo. Sono stati in una costante caccia alle streghe dal momento in cui Trump è stato eletto e lo hanno accusato di fatti e azioni infondate che hanno inventato, cose che non ha mai fatto.
Lo stesso è accaduto nel governo italiano e ciò che il governo americano ha fatto al presidente Trump è molto simile a ciò che il governo italiano ha fatto a Salvini.
Il “Deep State” è reale in tutto il mondo, non solo in America, come abbiamo visto anche in Italia. Attaccheranno e cercheranno di distruggere qualsiasi leader che rappresenti la vera libertà e non sia fedele all’ideologia e all’agenda globalista.

3) Parlando di Coronavirus: Perché l’OMS e alcuni governanti pro immigrazione sono così in “sintonia” quando si parla di certi temi ( poco chiari ) come ad esempio la natura del virus e il famigerato vaccino? Cosa c’è dietro? Fauci spaventa il popolo americano, in Italia stesso modus operandi.

Tutte queste organizzazioni sono legate alle Nazioni Unite e al PC Cinese, e sono in debito con loro.
Stanno tutti lavorando insieme per cercare di inaugurare l’agenda globalista, che include la dissoluzione dei confini dei paesi, l’assenza di sovranità, la migrazione di massa, la perdita della libertà individuale e dell’identità culturale: Controllo di massa e diktat sanitario, economico e sociale.

Come vediamo la tensione negli USA è massima ed è in gioco veramente molto, cioè una visione della società che rischia di essere cancellata ed azzerata da un massimalismo sinistrorso anarcoide e pericoloso.

Ed eccovi un saluto diretto della candidata


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed