analisi e studi posted by

I cittadini umbri potranno dare una lezione al trasformismo 5Stelle-PD (di Giuseppe PALMA)

Con l’alleanza elettorale in Umbria, PD e M5S gettano definitivamente la maschera. I 5Stelle si consegnano completamente all’establishment, divenendone parte integrante, il PD cerca invece di ripulirsi dallo scandalo sulla Sanità.
La maschera è quella del civismo e dell’ambientalismo. Ma la sostanza, soprattutto nei 5Stelle, è il vile tentativo di conservare il potere a tutti i costi (riconsegnandolo nelle mani del PD), perdendo ogni visione politica ed ogni connotazione alternativa al nemico di sempre.
Salvini, con la crisi di agosto, ha avuto il merito di smascherare la truffa M5S-Pd, rivali solo di facciata ma complementari nella conservazione del potere.
Gli italiani risponderanno nelle urne. Non so come finirà in una regione rossa come l’Umbria, ma il centrodestra è in salute e potrebbe farcela. Il fatto che Pd e 5Stelle si siano uniti dimostra come siano respinti dai loro stessi elettorati di riferimento.
Se le forze politiche dell’attuale governo nazionale dovessero uscire sconfitte dalle regionali umbre, sarà lo stesso governo a subirne il contraccolpo più forte perché vedrebbe bocciato in sede elettorale il trasformismo sul quale poggia. Di Maio e Zingaretti (ma più che altro Renzi) comprenderebbero che si stanno dirigendo verso un burrone. I cittadini umbri il 27 ottobre hanno una grande responsabilità: con il loro voto possono ancora ristabilire la centralità del principio democratico che 5Stelle e Pd hanno schiacciato.

Giuseppe PALMA 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi