conti pubblici posted by

I 3 DRIVER DELLA CRESCITA NELLA SUPPLY-SIDE: IL CASO DEGLI INVESTIMENTI FISSI LORDI

Da mesi, contro tutto e contro tutti, vi dico che nel 2015, nonostante Draghi, il Petrolio Basso, il Giobatta, l’Expo’ e il Giubileo di fine anno, la crescita PROPRIO NON LA VEDREMO.

Per l’ennesima volta, e sfruttando proprio quei dati che l’ISTAT fornisce, vi spiego come mai.

La formula oramai l’avete imparata a memoria, la famosissima COBB-DOUGLAS:

PIANO 19

Del contributo negativo alla crescita della disoccupazione crescente non v’è bisogno che ve ne parli no?:

Screenshot_2

Anche della Total Factor Productivity ve ne ho parlato a sufficienza, si tratta, nelle economie evolute, prevalentemente dello sfruttamento al massimo degli impianti esistenti, coincidendo, di fatto, con la produzione industriale. Se questa cresce, la produttività sale via TFP:

Screenshot_3

Microcrescite invisibili ad occhio nudo, serve una lente d’ingrandimento:

Screenshot_4

Ecco, finalmente RIESCO A METTER UNA FRECCIA FATTA BENINO A FIANCO DELLA CRESCITA DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE:

 

AMMAPPELA RENZI CHE SUPERMEGACRESCITA DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE ! ! !

Allora approfondiamo l’unico dato vero e certo che potrebbe far la differenza. Ricorriamo sempre alle comunicazioni dell’ISTAT (che quando ci si mette è davvero insuperabile):

1) IN QUESTI ANNI SI E’ REGISTRATA UNA FORTE CADUTA DEGLI INVESTIMENTI

Screenshot_5

2) SOLO LA SPAGNA HA UN PO’ RECUPERATO GLI INVESTIMENTI (LA DEFLAZIONE SALARIALE E’ STATA UTILIZZATA PER RECUPERARE, A PARITA’ DI MARGINI LORDI, COMPETITIVITA’ CON L’ESTERO MENTRE IN GRECIA SOLO PER AUMENTARE I MARGINI LORDI DELLE IMPRESE)

Screenshot_6

 

3) LA SECONDA FASE DI CRISI DEGLI INVESTIMENTI SAPPIAMO ESSER DIPESA DALL’AUSTERITY CHE, AVENDO ELIMINATO I CONSUMI, HA TOLTO LA VOGLIA AGLI IMPRENDITORI DI INVESTIRE Screenshot_7

4) ORA VI SONO SIA LIQUIDITA’  CHE FACILITA’ DI CREDITO (ma purtroppo non ci sono più le imprese disponibili ad investire) QUINDI GLI INVESTIMENTI POTREBBERO RIPARTIRE

Screenshot_8

5) MA TOLTI INVESTIMENTI IN BREVETTI O ALTRE PROPRIETA’ INTELLETTUALI, AL MASSIMO AVREMO QUALCHE IMPIANTO INDUSTRIALE IN PIU’, MA FINO AL 201SCORDIAMOCI GRANDI INVESTIMENTI DA DESTINARE AD UNA CRESCITA STRUTTURALE ED INTERESSANTE:

Screenshot_9

Infatti, come vediamo, anche il Direttore Generale della stessa Banca d’Italia conferma quanto l’Istat dice:

CRESCITA INVESTIMENTI 1

 

“Nessun vento è favorevole per chi non sa dove andare, ma per noi che sappiamo, anche la brezza sarà preziosa”

(Rainer Maria Rilke)

A MAURI E IL PROF

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog