euro posted by

RAI1 e i 4 punti per rilanciare l’Italia di Moretti. PUDE in azione

PUDE IN AZIONE SU RAI 1 IN PRIMA SERATA!!! LA SCIENZA E’ CONFRONTO DEI DATI, PIERO ANGELA E’ SOLO PROPAGANDA!

RAI1 Piero Angela con Moretti per il PUDE

Ecco che sei li a casa, rilassato sul divano dopo le feste natalizie, che vorresti goderti un po’ di informazioni scientifiche su un argomento interessante come quello del cervello. Una volta tanto non hai voglia di sentir parlare di economia, di euro e di politicama ecco che il PUDE (Partito Unico Dell’Euro) entra in azione e ti rifila la sua disinformazione di Stato! Al minuto 1:31:40 della puntata di Superquark del 2 gennaio 2014, un vendutissimo Piero Angela introduce l’argomento e lancia un servizio, poi al minuto 1.33.40 dà la parola (senza possibilità di confronto) a un economista italiano che lavora presso la Berkeley University, tale Enrico Moretti, che ricorderemo negli annali di storia come colui il quale, all’alba del 2014, è riuscito a NON nominare MAI l’euro nella sua intervista, considerando che si parlava dell’economia italiana, nazione facente parte della moneta unica, della quale ormai 6 noti premi Nobel ne hanno decretato la fine. Parlare di economia senza parlare di moneta equivale ad andare a pesca nel Sahara. Vi invito a scrutare gli occhi e l’espressività imbarazzata e imbarazzante di questo “uomo”, che sa benissimo di quale atto indegno si sta macchiando. Quando questa farsa dell’euro sarà finita, probabilmente lo ritroveremo a pulire i bagni della Berkely University o perlomeno questo è ciò che merita!

Ma ecco i 4 punti che il prof. Moretti indica come essenziali per rilanciare l’economia italiana:

  1. legalità e rispetto delle regole (dico solo che la Germania ha violato più volte i trattati per suo tornaconto, non ha pagato i debiti di guerra a chi doveva, vede cifre da capogiro al suo interno per quanto riguarda il lavoro nero, ha probabilmente corrotto politici e funzionari greci per vendergli le armi, ecc. ecc., eppure va alla grande! Sarà perché forse l’euro è un marco sottovalutato?!);
  2. riforma profonda del sistema fiscale (siamo perfettamente d’accordo);
  3. le imprese italiane sono troppo piccole e quindi non investono in innovazione come i loro partner europei (avete presente l’eccellenza italiana non solo del boom economico degli anni ’60? Ecco, esiste solo grazie alle PMI! Se siamo diventati ricchi e famosi lo dobbiamo al tessuto imprenditoriale capillare presente sul territorio, che ha solo bisogno di avere le giuste condizioni per competere, fra tutte una moneta IDONEA all’economia nella quale queste imprese operano! Sarà che forse l’euro è una lira sopravvalutata?!);
  4. riforma del mercato del lavoro, più flessibilità (quanti anni sono che vediamo aumentare la flessibilità contrattuale in Italia e contemporaneamente sale la disoccupazione e il potere d’acquisto dei lavoratori cala?! Ma quante bugie dovete inventare voi del PUDE per coprire il “Re nudo” euro?!). Poi arriva il 5° punto di Piero Angela: “voler fare queste cose.”

Ed eccoci così al minuto 1:37:50. In poco più di 6 minuti, Piero Angela ha dato dimostrazione di come NON si fa informazione e, coinvolgendo un economista (fino a prova contraria questa è una materia scientifica, basata su numeri, statistiche e matematica), di come NON si fa scienza! Una puntata sul cervello indimenticabile, non c’è niente da dire. Peccato che in questo scorcio mancava proprio la materia grigia!

Leonardo Rubini (non sono un economista, ma neanche un povero coglione!) Economia 5 Stelle

http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html?day=2014-01-02&ch=1&v=310094&vd=2014-01-02&vc=1#day=2014-01-02&ch=1&v=310094&vd=2014-01-02&vc=1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog