attualita' posted by

GUIDA AL TURISMO IN EUROPA AL TEMPO DELLA UE E DELLE ONG

 

 

Cari amici

Vi proponiamo una breve guida per i vostri viaggi in Europa, o anche in Italia , nel tempo della tolleranza, dei rifugiati, del politically correct, dell’immigrazione islamica.

Volete visitare la Spagna, il Belgio, il Regno Unito, anche la Polonia, (dove ieri un poliziotto è stato accoltellato da un islamico) , la Germania, , eccovi alcune indicazione generali per un viaggio piacevole e sicuro.

COSA INDOSSARE

Dato che viviamo in un’epoca in cui la religione della pace e della tolleranza si diffonde sempre più in Europa, distribuendo barbe da Hipster e signore vestite di scuro

vi consigliamo qualche capo d’abbigliamento non molto chic , ma molto utile

MAGLIETTA ANTITAGLIO

In  diverse forme , in diverse fatture e colori, sono confortevoli anche se un po’ pesanti. Ecco un video esplicativo della loro efficacia

Come vedete si tratta di un vestiario molto pratico ed efficace. Consigliamo di accompagnarli a guanti nello stesso materiale.  Sono un po’ ingombranti e piuttosto costosi, ma vi permetteranno di sopravvivere a chi vuole, con un coltello o un pugnale, convincervi della bontà della sua causa religiosa.

 

SPORT

Lasciate stare il calcio e la pallacanestro. Anche il rugby è uno sport per femminucce, , ecco a voi alcune attività alternative, molto interessanti

Krav Maga

Sambo

Le città europee sono accoglienti verso tutti, qualsiasi siano le loro idee. Se queste sono diverse dalle vostre, il problema non è dello Stato, ma è vostro. Arragiatvi

 

MEZZI DI TRASPORTO

Bisogna essere sempre pronti ad ogni evenienza, soprattutto ad autisti distratti, magari dalla propria barba, ch si dirigono verso di voi pr sbaglio. A questo fine noi consigliamo un ottimo prodotto italiano, che ha avuto anche l’apprezzamento della Russia che ne ha ordinato un gran numero

Leggermente ingombrante, il LINCE vi assicurerà un viaggio tranquillo, al riparo da eventuali bmbole di gas, vuote per carità, che possono lanciarvi in amicizia, idranti che per errore dovessero giungervi vicino, o auto distratte che percorrano ad alta velocità zone pedonali.

 

Naturalmente l’Europa multiculturale è una terra pacifica e sicura. Comunque voi siate pronti.

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog