attualita' posted by

GLI USA RAGGIUNGERANNO IL DEBITO ITALIANO? ANCHE SE FOSSE IL LORO PROBLEMA SAREBBE UN ALTRO…..

 

 

Cari amici,

il Fondo Monetario Internazionale ha emesso il suo report sul debito che potrebbe essere condensato in queste parole: c’è troppo debito pubblico, dovete spendete meno. Se veramente i Paesi obiettivo di queste critiche dovessero applicare le indicazioni, e gli altri non aumentare le spese, avremmo come risultato una recessione a  livello mondiale.

Vorrei però concentrarmi sugli USA e sull’Italia,visto che sono stati oggetti di uno specifico articolo su Bloomberg in cui si denunciava , orrore, che presto il debito pubblico USA sarà superiore a quello italico, in  rapporto al PIL.

Il CBO, cioè l’ufficio per il budget del parlamento USA, ha, naturalmente, contestato i dati affermando che le previsioni del 2,7% di crescita per il 2018 ed il 2,2 % per il 2020 sono errate, essendo il valore il 3,3 per il 2018 ed il 1,8% per il 2020, con una crescita anticipata. Personalmente credo di più al CBO perchè molti indicatori sono per la tempesta a partire dal 2019, ma comunque sono cifre di crescita che ci possiamo sognare.

Il fatto è che il problema degli USA NON è il debito pubblico, ma quello privato, che è già fuori controllo:

Il debito pubblico è poco più della metà di quello privato quindi, se c’è un problema, non è quello del debito pubblico. Confrontiamolo con quello italiano:

Grazie ad una stretta creditizia la nostra quota di debito privato sul PIL sta calando in modo piuttosto sensibile. Certo, l’economia così va a rotoli e la gente si impoverisce, ma mica questo interessa al FMI….

Il debito pubblico, come dimostra il Giappone e non solo NON è mai un problema quando si ha la potestà monetaria: lo stato può sempre , in una situazione normale, chiedere l’appoggio della Banca Centrale per sostenere il debito e pagare interessi contenuti, cosa che i debitori privati non possono fare, se non minacciando il fallimento e facendo pressioni politiche. Il debito privato genera le crisi, non quello pubblico espresso in moneta sovrana.

La pressione sul tem del debito pubblico è legata a timori, ideologici , di un’ecessiovo peso del settore pubblico sull’economia. Insomma c’è la paura che non si senta più abbastanza la “Durezza del Vivere”…. Praticamente abbiamo lasciato il governo dell’economia ai sadici…

 

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog