attualita' posted by

GIOVE LANCIA ASTEROIDI CONTRO LA TERRA: NE HA TUTTI I MOTIVI

 

Una notizia di un mese fa ci aggiornava sul fatto che il pianeta Giove, un tempo ritenuto lo scudo dai sistema solare nei confronti degli Asteroidi e degli altri corpi celesti vaganti, fosse in realtà una sorta di fionda che lanciava questi pericolosi bolidi verso la Terra.

Viste le recenti notizie iniziamo a credere sempre di più nella saggezza del Cosmo e del pianeta che prende il nome dal re degli Dei antichi. Perché, visto quello che si vede in Italia, non meritiamo altro che un grosso asteroide.

Perché non meritiamo un asteroide quando in televisione viene intervistata questa gente?

Qui non siamo al socratico “So di non sapere”, ma al puro elogio dell’ignoranza. Diventa un vanto l’essere eterodiretti, ricevere ordini e combattere a favore di un potere che lo manovra come un fantoccio. Nonostante questo va sui mass media, mostrando scientificamente che esiste il vuoto cosmico. Se questo è l’impegno politico e culturale dei giovani, ci vuole l’asteroide.

 

Intanto anche i sassi sanno che nessuno vuole andare a votare e che entrambi, pur di mantenere un pizzico di potere, farebbe il governo con Satana e con tutti i diavoli dell’inferno. Oggi litigano, domani si giureranno eterno amore. Che teneri….

Mentre infuria il morbo in Cina, i brigatisti sono da Giletti…

Quando in TV questi personaggi sono lasciati a predicare che è meglio avere le mani sporche di sangue che lavarsele, allora si, meritiamo veramente l’astéroïde. Anche più di uno.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal
comments powered by Disqus

Seguici:

RSS Feed