attualita' posted by

Giappone: la variante Delta si è estinta da sola. Perchè?

Il Giappone sembra aver risolto completamente, o quasi, il problema del Covid-19, anche da quello che si può leggere dal seguente grafico sul numero dei casi:

Ora il Giappone ha raggiunto un elevato tasso di vaccinazione e, caratterialmente, il cittadino giapponese non ha bisogno di forti incentivi per tenere il distanziamento sociale. Questo già aiuterebbe a spiegare l’andamento della malattia, ma c’è molto di più.

Come sottolinea Japan Times alcuni ricercato ritengono ci sia stata una mutazione nel virus che lo ha fortemente indebolito. Il motivo principale potrebbe essere legato ai cambiamenti genetici che il coronavirus ha subito durante la sua riproduzione, fenomeno che porterebbe a  circa due mutazioni al mese. Secondo una teoria potenzialmente rivoluzionaria proposta da Ituro Inoue, professore presso l’Istituto Nazionale di Genetica, la variante delta in Giappone ha accumulato troppe mutazioni nella proteina non strutturale che corregge gli errori del virus chiamata nsp14. Di conseguenza, il virus ha faticato a riparare gli errori in tempo, portando infine all'”autodistruzione” del virus.

Gli studi hanno dimostrato che più persone in Asia hanno un enzima di difesa chiamato APOBEC3A che attacca i virus a RNA, incluso il virus SARS-CoV-2 che causa il COVID-19, rispetto alle persone in Europa e in Africa.

Così i ricercatori dell’Istituto Nazionale di Genetica e dell’Università di Niigata hanno cercato di scoprire come la proteina APOBEC3A influenzi la proteina nsp14 e se possa inibire l’attività del coronavirus. Il team ha condotto un’analisi dei dati sulla diversità genetica per le varianti alfa e delta da campioni clinici infetti in Giappone da giugno a ottobre.

Hanno quindi visualizzato le relazioni tra le sequenze di DNA del virus SARS-CoV-2 per mostrare la diversità genetica in un diagramma chiamato rete di aplotipi. In generale, più grande è la rete, più casi positivi rappresenta.

La rete della variante alfa, che è stata il principale motore della quarta ondata giapponese da marzo a giugno, aveva cinque gruppi principali con molte mutazioni che si ramificavano, confermando un alto livello di diversità genetica. I ricercatori hanno pensato alla variante delta, che gli Stati Uniti I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie affermano che è più del doppio più contagioso delle varianti precedenti e potrebbe causare malattie più gravi nelle persone non vaccinate, con una diversità genetica molto più vivace.

Sorprendentemente, hanno scoperto che era vero il contrario. La rete degli aplotipi aveva solo due gruppi principali e le mutazioni sembravano fermarsi improvvisamente nel mezzo del suo processo di sviluppo evolutivo. Quando i ricercatori hanno continuato a esaminare l’enzima correttore di errori nsp14 del virus, hanno scoperto che la stragrande maggioranza dei campioni di nsp14 in Giappone sembrava aver subito molti cambiamenti genetici nei siti di mutazione chiamati A394V.

Siamo rimasti letteralmente scioccati nel vedere i risultati“, ha detto Inoue al Japan Times. “La variante delta in Giappone era altamente trasmissibile e aveva escluso le altre varianti. Ma man mano che le mutazioni si accumulavano, crediamo che alla fine sia diventato un virus difettoso e non sia stato in grado di creare copie di se stesso. Considerando che i casi non sono aumentati, pensiamo che ad un certo punto durante tali mutazioni si sia diretto dritto verso la sua estinzione naturale. ”

La teoria di Inoue, sebbene innovativa, sosterrebbe la misteriosa scomparsa della diffusione della variante delta in Giappone. Mentre gran parte del resto del mondo con tassi di vaccinazione altrettanto elevati, tra cui la Corea del Sud e alcuni paesi occidentali, soffre di ondate record di nuove infezioni, il Giappone sembra essere un caso particolare in quanto i casi di COVID-19 sono rimasti contenuti nonostante i treni e ristoranti si siano riempiti dopo la fine dell’ultimo stato di emergenza. Forse i giapponesi sono veramente geneticamente superiori o, semplicemente, il virus è destinato a scomparire.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal