attualita' posted by

GIAPPONE: BOOM DELLE ESPORTAZIONI. ECONOMIA OTTIMA, A PARTE L’INFLAZIONE. QUALCHE ECONOMISTA AVEVA PREVISTO CHE SAREBBE STATA LA PROSSIMA GRECIA…

 

 

Cari amici

prosegue, anzi si intensifica, il boom giapponese, con una crescita che non si vedeva dagli anni ’90 del secolo scorso.

Passiamo ai dati. A novembre il surplus commerciale giapponese ha raggiunto i 113 miliardi di yen (1 miliardo di dollari) contro una previsione di deficit per 40 miliardi di JPY. Si tratta di un 16,2 % in più rispetto all’anno precedente e consolida una crescita dell’export che va ormai avanti da mesi.

Fra i grandi gruppi industriali si sta consolidando una visione positiva, con tutti gli elementi per permanere in crescita con una forte spinta dell’export verso la Cina e verso gli Stati Uniti. Soprattutto verso Pechino vi è stata una crescita del 25% , con gli schermi LED a guidare la carica del settore elettronico. Anche le vendite verso gli USA sono cresciute sia rispetto allo scorso anno del 13,1%.

Insomma la ripresa Giapponese va avanti, nonostante le varie Cassandre. Il debito non è un grosso problema..

La BoJ possiede il 40% del debito complessivo e ne controlla il mercato

Eppure, nonostante le accuse di “Monetizzare il debito”, elemento che in Europa sembra peggio della peste bubbonica, il Giappone ha un problema: l’inflazione troppo bassa, con i prezzi al consumo cresciuti in un anno dello 0,8%.

Il debito è un problema, è vero, quando :

  • è espresso in una moneta straniera;
  • la classe dirigente è venduta e/o incapace e/o persegue interessi di terzi.

Purtroppo, attualmente, presenta il secondo problema.

Vorrei riproporre sul tema  un evergreen….

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog