attualita' posted by

Germania: parcheggi riservati a LGBTI e migranti…

 

“La nostra ossessione per l’inclusività ci sta riportando alla segregazione delle persone” e alla discriminazione, come potrete leggere da questa notizia.In un parcheggio in Germania si è deciso di riservare  posti auto ai membri della comunità  LGBTQ e conducenti migranti.

Secondo il Daily Mail, i tre parcheggi “diversità” sono stati allestiti in un parcheggio sotterraneo nel centro di Hanau.

Hanau è già considerata una città della diversità, osserva il rapporto. La popolazione di Hanau era “già etnicamente diversificata” prima della crisi dei migranti del 2015.

Lo scopo degli spot era “aiutare le persone che sentono un bisogno speciale di protezione”, secondo Thomas Morlock, presidente del consiglio di sorveglianza del parcheggio.

Morlock ha detto al Daily Mail che gli spazi sono stati costruiti per impostare un “simbolo vistosamente colorato per la diversità e la tolleranza”.

Ha detto che “non sono necessariamente pensati” per essere usati da un “gruppo separato di persone”, ma se si scrive che sono per quel gruppo, allora è ovvio che lo sia.  E ovviamente, come dice il Daily Mail, c’è un problema:

“Non è subito chiaro come le autorità intendano monitorare se le persone che parcheggiano negli spazi fanno effettivamente parte della comunità LGBTQ o migranti…”

Il comune dovrà creare delle tessere speciali, ovviamente privilegiate, per la comunità LGBTQ? Come ne sarà dimostrata l’appartenenza? Autocertificazione, testimonianze, test pratici? Restiamo in attesa di nuove notizie.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal