attualita' posted by

Gentiloni cede il mare italiano alla Francia: rischio grave perdita economica MELONI: “ESPOSTO IN PROCURA PER ATTI DI OSTILITÀ E INFEDELTÀ CONTRO LO STATO ITALIANO”

18.3.18 OFCS

Importanti miglia marittime italiane rischiano di finire nelle mani della Francia. Entro il 25 marzo, infatti, se il governo italiano non interrompe la procedura previsto dal Trattato di Caen, sottoscritto nel 2015 dall’allora ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, il nostro Paese perderà 1.400 miliardi di metri cubi di gas e almeno 420 milioni di barili di petrolio, oltre a cedere un importante bacino di pesca con danni economici ingenti. Un colpo di coda del governo Pd che potrebbe penalizzare pesantemente l’Italia. Lettura integrale articolo:

Gentiloni cede il mare italiano alla Francia: rischio grave perdita economica

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog