attualita' posted by

Flash News: testo completo lettera di Tsipras e prime reazioni

Ecco, grazie a Bloomberg, il testo dell’ultima lettera, quasi una resa, di Tsipras a Bruxelles:

lettera tsipras1

lettera tsipras2

La lettera viene a praticamente accettare tutte le imposizioni delle “Autorità europee”, con l’eccezione dell’IVA alle isole, chiedendone una rimodulazione temporale.

Nel dettaglio:

– mantenimento dello sconto IVA del 30% alle isole, indipendentemende dalle aliquote applicate, quindi aprendo le porte ad un loro innalzamento generale;

– aumento degli acconti sulle imposte sino a giungere al 100%. Riduzione delle spese militari di 200 milioni nel 2016 e 400 nel 2017.

– Pensioni: eliminazione delle pensioni di anzianità dal 2019 (era richiesto il 2017 ndr) . Applicazione completa della riforma del 2012 e postposizione di quella del 2012 (con riduzione quindi delle minime ndr)

– riforma del mercato del lavoro entro il 2015

– una serie di riforme di deburocratizzazione e di liberalizzazione di vari servizi ed attività professionali. oltre allo svolgimento di maggiori controlli anti corruzione.

Viene da dire , come Shakespeare, “Molto rumore per nulla”. Si manda una nazione in default per questo ? L’unica seria richiesta è legata all’IVA.

Comunque anche questa resa non ha ricevuto un’accoglienza particolarmente favorevole. Il ministro delle finanze tedesche, Herr Schaeuble, ha già detto che questa contropoposta “Non è una base per una discussione seria” e “I Greci devono chiarire cosa vogliono”, praticamente rimandando al referendum.

Nel pomeriggio Tsipras farà una dichiarazione per chiarire la situazione.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog