Euro crisis posted by

FLASH NEWS AGGIORNATA: prime notizie sui vincoli finanziari in Grecia

tsipras 2

9.45 del 29/06  AGGIORNAMENTO CON DATI PIU’ COMPLETI SUI CONTROLLI FINANZIARI

Quanto potrà dare il bancomat ai cittadini greci ottenere dal bancomat?

Il limite giornaliero per le carte di prelievo riferito fissato a 60 EUR per beneficiario per ogni conto in ciascuna banca. Cioè, se su un conto  ci sono quattro beneficiari, ciascun beneficiario dallo stesso account può sollevare 60 € al giorno, il che significa un totale di 240 euro. Se alcuni beneficiari hanno altri  conti, si possono ritirare altri 60 euro.

Il limite si applica alle banche straniere in Grecia o filiali delle banche greche all’estero?

Sulla base dell’esperienza di Cipro, la soglia si applica a tutte le banche.

Quanto può essere  addebitato sulle carte di debito?

Non vi è alcun limite per le carte di debito,  le informazioni dicono ci siano fondi sufficienti nel sistema. Quindi se vi è un acquisto che supera i 60 euro non vi sono problemi, nel limite di utilizzo della carta di credito. Resta il limite di prelievo agli sportelli automatici. La logica è che le transazioni con carta di credito restano nel sistema bancario e quindi non sono rilevanti per la liquidità complessiva. Con questa logica sono limitati a 60 euro gli acquisti all’estero.

possiamo usare la carta di credito?

La carta di credito non avrà alcun limite.

È possibile vi sia una   soglia per le transazioni effettuate tramite Web Banking.

Le operazioni rimangono libere, purchè non siano verso l’estero. In questo caso valgono i limiti per 60 euro.

Rischia il denaro depositato nelle banche?

Non vi sono pericoli di confisca o perdita dei soldi depositati.Anzi queste norme sono state introdotte apposta per salvaguardare il sstiema bancario. Permane la garanzia di 100mila euro per ogni conto.

Posso Interrompere un   deposito vincolato a tempo prima della data di scadenza?

Pare che si possa interrompere senza penali un deposito vincolato per effettuare pagamenti scadenti, purchè il denaro permanga nel sistema bancario.

Quale sarà l’impatto sul business?

E’ possibile vi sia un calo dei consumi in certi settori, per la limitazione all’acquisto per contanti. Inoltre la necessità di documentare i pagamenti porterà ad una contrazione delle importazioni.

Problemi per i pensionati ?

Le cifre sono disponibili, ma potrebbero avere problemi quei pensionati che non hanno carte di debito o di credito..

28/06/15 ore 11.45

Come previsto, nonostante le affermazioni iniziali in senso contrario, il governo greco è stato costretto ad introdurre delle limitazioni finanziarie per la settimana precedente il referendum del 5 luglio.

Anche se notizie ufficiali precise sono in attesa di essere pubblicate, da indiscrezioni della stampa greca, possiamo dirvi che :

a) vi sarà una bank holiday sino al 6 luglio;

b) sarà imposto un limite al prelievo per contante dai bancomat per le carte , anche di credito , greche, a 60 euro. Questo limite NON colpirà i turisti;

c) verranno imposte limitazioni all’esportazione di ca

pitali per i greci;

d) lunedì 29 giugno rimarranno chiusi i bancomat, per adeguamenti tecnici;

e) verranno limitate le transazioni presso le piattaforme online, che, pare, in questo momento siano in manutenzione (notizia non confermata)

f) gli imprenditori potranno effettuare pagamenti esteri , tranne i casi di pagamenti minori e nati prima del blocco della BCE, solo su presentazione della documentazione.

g) L’autorità di controllo della borsa di Atene sta decidendo la probabile chiusura del mercato azionario con le stesse scadenze della 

Le misure sono state prese a seguito dell’interruzione dei fondi di emergenza della BCE e comunque potrebbero essere modificate dal un consiglio dei ministri in corso.. Sono state precedute da un discorso di Tsipras in televisioni in cui il premier ha fatto fortemente richiamo alla dignità dei greci nel resistere ai ricatti europei. Le misure potranno essere modificate da un Consiglio dei Ministri in corso.

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog