attualita' posted by

FLASH: Crollo vendite al dettaglio USA. Scende l’unico valore fortemente positivo dell’economia mondiale

 

Dagli USA non arrivano buone notizie. Nel mese di settembre si è assistito ad un crollo delle vendite al dettaglio, e questa  volta c’è anche una grossa novità relativa alla composizione delle vendite stesse.

Iniziamo con il dato totale, che indica un calo dello 0,3%

La particolarità è che, questa volta, per la prima volta, si assiste ad un calo dele vendite “Non in negozio”, cioè per corrispondenza o online:

Naturalmente non sono state solo le vendite per corrispondenza ed online a calare: ci sono anche autoricambi, stazioni di servizio,   rivendite di auto, rivendite di prodotti edili e general stores. Cala tutto cioè che p legato al settore auto, non solo le vendite di automobili, ma anche quello che legato alla mobilità.

Il rallentamento delle vendite al dettaglio, quindi dei consumi, è molto importante perchè significa che l’economia che in questo momento sta trainando mezzo mondo inizia a vendere meno al dettaglio, quindi a comprare meno. I consumi USA erano forse l’unico elemento che manteneva un certo ottimismo sull’andamento dell’economia mondiale. Ora si che sta veramente arrivando l’inverno.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi