attualita' posted by

FLASH: CALA OCCUPAZIONE INDUSTRIALE NEL PRIMO TRIMESTRE (-2.8%)

Ansa: “Continua nell’industria una ”significativa riduzione delle posizioni lavorative’‘ con un calo quasi del 3% (2,8%) nel primo trimestre rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e una flessione dello 0,7% rispetto ai tre mesi precedenti. Lo rileva l’Istat. Per le costruzioni la flessione tendenziale raggiunge il 5,3%. Al contrario i servizi hanno un andamento positivo con una crescita delle posizioni lavorative dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e dello 0,4% in termini tendenziali. 

Calano i posti di lavoro occupati da lavoratori dipendenti nelle imprese nel primo trimestre: diminuiscono dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dello 0,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Lo comunica l’Istat che inizia a diffondere, tra gli Indicatori del lavoro nelle imprese, anche il ‘numero delle posizioni lavorative dipendenti’. Nel complesso dell’industria e dei servizi, il monte ore lavorate diminuisce dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e rimane invariato nel confronto con il primo trimestre del 2014.”

 

Come negli scorsi mesi, gli effetti del jobs act sbandierati dal governo sulla base dei dati INPS vengono regolarmente smentiti dai dati ISTAT.

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog