attualita' posted by

Finlandia: il costo dell’elettricità cresciuto di 5 volte, e si va verso il freddo vero

 

Il costo dell’elettricità in Finlandia ha superato i 400 euro per megawattora durante le ore di picco di consumo questa settimana, secondo i dati della borsa elettrica Nord Pool.

Il prezzo più alto è stato registrato il 29 novembre, a 422 euro per MWh (tasse incluse). È circa cinque volte superiore rispetto a un anno fa.

La Finlandia è dipendente dall’energia importata dall’estero, con circa il 10% della sua elettricità fornita dalla Russia. Gli esperti attribuiscono l’aumento del prezzo agli elevati costi energetici nell’Europa centrale, dove una grande quantità di elettricità viene generata dal gas naturale, il cui prezzo è aumentato in modo significativo. Non è detto che questi prezzi scendano presto, dato che si avvicina il vero inverno artico. Un calo dei prezzi potrà esserci solo la prossima estate,  quando si prevede che la centrale nucleare di Olkiluoto 3 diventi operativa.
Non è solo l’elettricità a peoccupare. I costi del gas naturale sono aumentati per i consumatori europei con l’avvicinarsi della stagione invernale. Martedì, il prezzo dei futures di gennaio sulla borsa TTF nei Paesi Bassi ha superato i 1.170 dollari per mille metri cubi, o 100 euro per MWh in termini familiari.

“Secondo le nostre previsioni, il prezzo dell’elettricità rimarrà alto in inverno ma inizierà a diminuire in primavera. È probabile che non sarà così alto come oggi, ma il livello generale rimane elevato”, ha detto ai giornalisti un portavoce della compagnia elettrica finlandese Fingrid, Mikko Heikkila. Eppure sono stati proprio i paesi nordici a imporre con maggiore durezza le politiche emissioni zero che rischiano di tenerli al freddo. Con un aumento del 500% dell’elettricità chi non si era coperto con contratti a lungo termine, ma aveva confidato sui costi marginali per risparmiare, rischia di trovarsi letteralmente in mutande.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal