attualita' posted by

Ex capo della NSA nel board di Amazon: «Alexa, cosa stanno facendo tutti?»

Il consiglio di amministrazione di Amazon ha appena nominato l’ex capo della NSA e generale in pensione dell’esercito americano Keith B. Alexander,  come membro del proprio consiglio di amministrazione

Alexander servirà anche nel comitato di revisione del consiglio, che si occupa dell’auditing delle attività della società. La società che ha affrontato a lungo critiche e controlli sui suoi profondi legami e collaborazione con la CIA, soprattutto considerando il suo precedente contratto da 600 milioni di dollari con la CIA per i servizi di cloud computing, ora avrà un noto falco di stato della sicurezza nazionale che era comandante del Cyber Command degli Stati Uniti. da maggio 2010 a marzo 2014.

Per chi non lo sapesse la NSA , National Security Agency, è l’agenzia della sicurezza USA incaricata della raccolta di informazioni negli USA  ed all’estero, e gestisce numerosi network di ascolto, più o meno legali. Per rendervi il sonno tranquillo questo era il  capo della NSA il cui network mondiale di ascolto venne reso pubblico da Snowden e che proprio questo mese è stato dichiarato illegale dalla Nona Corte Federale USA: Ora il responsabile viene premiato con un posto nel  CdA di una delle più potenti società legate ad internet al mondo.

Alcune settimane fa Amazon ha apertamente accusato Trump di corruzione per aver concesso un appalto da 1 0 miliardi sulla gestione dati a Microsoft e non a Amazon. Ora il capo della NSA, noto per uno scandalo intercettazioni, entra nel suo Board. Cosa può andare male? Sono sicuro che tutti voi potete sentirvi più sicuri e tutelati nella vostra privacy.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed