conti pubblici posted by

Esclusiva Analisi: col Governo Renzi si deteriorano i Conti Pubblici (tutte le cifre)

Il Conto economico trimestrale delle Amministrazioni pubbliche edito dall’Istat, ha segnalato che:

Nei primi tre trimestri del 2014 si è registrato un rapporto tra indebitamento netto e Pil pari al 3,7%, con un peggioramento di 0,3 punti percentuali rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente.

Nel terzo trimestre 2014 il saldo primario (indebitamento al netto degli interessi passivi) è risultato positivo, con un’incidenza sul Pil dello 0,8%, inferiore di 0,5 punti percentuali rispetto a quella del terzo trimestre del 2013

Partendo dai dati trimestrali allegati, abbiamo ricostruito le serie annualizzate (degli ultimi 4 trimestri) di Entrate, Uscite, Indebitamento e Saldo Primario negli ultimi 15 anni, che sono gli indicatori chiave per analizzare l’andamento dei conti pubblici.

 

gpg02 - Copy (174) - Copy

 

Ora focalizziamoci sui medesimi dati annualizzati degli ultimi 4 anni:

 

gpg02 - Copy (175) - Copy

 

Si nota, in relazione al 2014, anno dove l’Italia e’ governata da Renzi, che:

  • Le Uscite pubbliche in rapporto al PIL hanno ripreso a salire in modo evidente da 6 mesi, nonostante la riduzione della spesa per interessi

  • Le Entrate in rapporto al PIL manifestano una tendenza rialzista, ma meno accentuata

  • l’Indebitamento tende a deteriorasi, e nei 12 mesi tra Ottobre 2013 e Settembre 2014 si posiziona oltre l’asticella del 3%, al 3,1%

  • Il Saldo Primario, vale a dire la differenza tra le Entrate e le Uscite senza Interessi, si deteriora ormai da oltre un anno in misura spiccata

 

Conclusioni:

I conti pubblici nel corso del 2014 manifestano, anche a causa dell’asfittico andamento del PIL nominale, una tendenza al deterioramento.

Rispetto a 15 mesi fa, il dato annualizzato del Saldo Primario e’ passato dal 2,3% all’1,6%.

Nonostante il ridimensionamento della Spesa per Interessi, l’Indebitamento peggiora, superando il 3%.

Entrate ed Uscite pubbliche restano prossime ai valori massimi degli ultimi 15 anni, e sono rispettivamente pari al 47,4% e 50,5% del PIL.

 

 GPG e la redazione di Scenarieconomici.it

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog