attualita' posted by

ECCO COME FUNZIONA LA DISINFORMAZIONE FASCISTOIDE DI UNA CERTA SINISTRA REGRESSIVA

Negli ultimi 15-20 giorni, sarà perchè il governo è alle strette, sarà perchè la gente è a casa, troll compresi, ma negli ultimi giorni si è assistito ad un boom, letteralmente, di troll di vario genere.

Si varia dai commenti fuori-luogo o offensivi, o spesso di vere e proprie fake news cioè di notizie false, lanciate solo per creare fumo. Bisogna dire che la via alle fake news l’ha data proprio lo stesso Conte, attaccando FdI e Lega per avere “Votato” il MES, quando invece in aula è accaduto, nel 2012, l’esatto contrario. Si è proseguito poi con una serie di post falsi nel quale si accusava la Meloni di averlo votato, quando in aula fu votato sotto il governo Monti, poi si è andata avanti con varie falsità. Balle, perchè ormai non c’è nulla da dire, se non le balle.

Il nostro autore Antonio Maria Rinaldi è stato poi vittima di un caso clamoroso.Un tizio, che si dice pentastellato, di Genova gli ha messo in bocca un posto contro la Lega, del 2017, che era in realtà scritto da un gruppo dell’Estrema Sinistra. Potete vedere qui la storia:

Il post , subito segnalato al professore è stato rapidamente smascherato. Ora l’autore rischia una bella querela penale e civile da sanarsi con un costoso rimborso che andrà completamente al Don Rione di Roma, che si occupa di bambini svantaggiati. Un bel modo di tirare fuori in bene anche dal male.

Fa sorridere che il Governo abbia creato una commissione di “Sbufalatori”. Tutta gente che, evidentemente, o non lavora, o lavora solo a senso unico…..


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed