attualita' posted by

Draghi parla di MMT e Lagarde di moneta “bene pubblico” che appartiene al popolo idee come la MMT

2017. Alberto Pizzoli per AFP

1 Boomberg:
Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, ha detto che il Consiglio direttivo è aperto a idee come la Modern Money Theory, osservando che sono più vicine alla politica fiscale e dovrebbero essere attuate dai governi.

Draghi nella risposta a una domanda legale sulla moneta elicottero e il modo migliore di incanalare i fondi all’economia reale in modo da compensare le disegueglianze, ha citato la MMT e  un recente studio dell’ex Vice Presidente della Federal Reserve Stanley Fischer – consigliere del dottorato di Draghi – in cui si dice che le banche centrali dovrebbero immettere moneta “direttamente nelle mani di chi spende nel settore pubblico e privato.”

Ha aggiunto che tali azioni dipendono da decisioni distributive e non rientrano nel campo della politica monetaria.

“Quando le analizzi da vicino, capisci che il compito di distribuire la moneta a un soggetto o all’altro, è tipicamente una missione fiscale” ha detto. “E’ una decisione politica, non della banca centrale. E’ la governance politica di queste idee che dev’essere affrontata”

2 Lagarde

La BCE deve non solo ascoltare e capire i mercati, ma deve anche ascoltare e capire la gente perché una moneta è un bene pubblico che appartiene alla gente.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi