attualita' posted by

DRAGHI CONTRO TUTTI…. (la barca affonda mentre Renzi mangia il gelato)

 

 

draghi barca che affondaI primi stralci del discorso di draghi al board BC€ sono disponibili.
ho indicato i tre punti più cogenti e quello che ho inteso tra le righe.

1) <L’Eurosistema acquisterà un ampio portafoglio di titoli garantiti da attività semplici e trasparenti (ABS) con sottostante costituito da crediti nei confronti dell’area dell’euro non finanziario del settore privato nel quadro di un programma di acquisto di ABS >
Questa è la creazione della bad-bank di cui ho scritto più volte negli ultimi mesi

2) <In parallelo, l’Eurosistema sarà anche l’acquisto di un ampio portafoglio di obbligazioni garantite denominate in euro emesse da IFM domiciliati nella zona euro nel quadro di un nuovo programma di acquisto di obbligazioni garantite (CBPP3). avranno inizio nel mese di ottobre 2014>
Questo, a mio avviso, è l’annuncio che un QE ci sarà, anche se ancora non è chiaro in che modo avverrà. Di fatto c’è una evenienza che sta accadendo da diverse settimane ed è anche la controprova di quanto affermo: gli spread e i rendimenti stanno VERTIGINOSAMENTE scendendo in tutta la U€, insieme all’€uro. I rendimenti calanti mi dicono che qualcuno sta intervenendo massicciamente.
Il QE sarà probabilmente fatto così:
non ci sarà riacquisto di titoli in scadenza come accade normalmente in USA, Giappone, UK ecc (la Germania ed altri paesi si opporrebbero fortemente) ma i titoli saranno comprati dalla BCE direttamente all’emissione (tramite la BRI non vi è traccia del compratore) in misura del peso stesso dell’economia di detto Paese nella U€ (es, Germania 17.5%, Italia 12.5% ecc). Non so se avete visto i titoli tedeschi e francesi pagano in negativo (io compratore pago lo Stato emittente per i diritti di conservatoria e tesoreria, ovvero quello che accadeva in Italia prima del divorzio dell’81: i rendimenti netti erano di gran lunga sotto l’inflazione reale)

3) <Le modalità dettagliate di questi programmi saranno resi noti dopo la riunione del Consiglio direttivo del 2 ottobre 2014
Le misure appena decise, insieme alle operazioni di rifinanziamento a più lungo termine mirate che saranno condotte in due settimane , avrà un impatto considerevole sul nostro bilancio.>
qui prende ancora un mese di tempo, annunciando anche il nuovo LTRO (che era già scontato come la bad-bank), per fare in modo di non far collassare l’€uro di colpo. Per come la penso, entro Natale, avremo la moneta comune molto più in basso di adesso con REALI possibilità di andare verso una momentanea parità contro il $dollaro USA.

Qui lo stralcio completo e più sotto il link che contiene tutto il discorso.

Mario Draghi, Presidente della BCE,
Francoforte sul Meno, 4 set 2014

Sulla base delle nostre analisi economica e monetaria regolari, il Consiglio direttivo ha deciso oggi di abbassare il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali dell’Eurosistema di 10 punti base al 0,05% e il tasso sulle operazioni di rifinanziamento marginale di 10 punti base al 0,30%. Il tasso sui depositi presso la banca è stata abbassata di 10 punti base al -0.20%. Inoltre, il Consiglio direttivo ha deciso di avviare l’acquisto di attività non finanziarie del settore privato. L’Eurosistema acquisterà un ampio portafoglio di titoli garantiti da attività semplici e trasparenti (ABS) con sottostante costituito da crediti nei confronti dell’area dell’euro non finanziario del settore privato nel quadro di un programma di acquisto di ABS (ABSPP). Ciò riflette il ruolo del mercato ABS per agevolare nuovi flussi di credito all’economia e segue l’intensificazione dei lavori preparatori in materia, come deciso dal Consiglio direttivo nel mese di giugno. In parallelo, l’Eurosistema sarà anche l’acquisto di un ampio portafoglio di obbligazioni garantite denominate in euro emesse da IFM domiciliati nella zona euro nel quadro di un nuovo programma di acquisto di obbligazioni garantite (CBPP3). Interventi nel quadro di questi programmi avranno inizio nel mese di ottobre 2014 Le modalità dettagliate di questi programmi saranno resi noti dopo la riunione del Consiglio direttivo del 2 ottobre 2014 Le misure appena decise, insieme alle operazioni di rifinanziamento a più lungo termine mirate che saranno condotte in due settimane , avrà un impatto considerevole sul nostro bilancio.

http://www.ecb.europa.eu/press/pressconf/2014/html/is140904.en.html

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog