attualita' posted by

Dopo l’Ungheria perchè Cipro viene minacciata di applicazione dell’art. 7? Il motivo non vi piacerà..

Questa settiman il parlamento Europeo ha approvato l’applicazione dll’art 7 del TFEU all’Ungheria. Per chi non lo sapesse questa norma prevede la sospensione dei diritti , ma non degli obblighi, di uno stato membro, decisione che però richiede anche l’approvazione del Consiglio d’Europa all’unanimità, risultando quindi politicamente rilevante, ma difficilmente produttiva di effetti pratici. Ad esempio nel caso dell’Ungheria la Polonia ha già affermato che porrà il veto in sede di Consiglio.

Ora ad essere minacciata di applicazione di questo articolo è Cipro, come si può vedere da questa lettera inviata e controfirmata da quattro deputati del Parlamento Europeo. Tutto è legato alla figura di Bill Browder, gestore di fondi impegnati negli investimenti nelle privatizzazioni in Russia negli anni 90, amici inizialmente di Putin ma successivamente suo avversario e quindi sotto inchiesta in Russia con l’accusa di evasione fiscale e corruzione. Il suo legale/contabile, Serghej Magnitsky fu arrestato e morì prima del processo. Un patologo di Oxford stabilì che le cause furono naturali, anche se aggravate dalla prigionia, ma ne seguirono sanzioni occidentali e controsanzioni russe.

Ora il cuore della questione è semplice:

  • Putin ha affermato a Finlandia, incontrando Trump, che Browder ha finanziato con ben 400 milioni di dollari la Fondazione Clinton. La cifra è legittima considerando che per diversi anni è stato azionista Gazprom;
  • la Russia ha inviato un rogatoria a Cipro per poter seguire i denari di Browder;
  • quattro deputati europei hanno minacciato Cipro di applicazione dell’articolo 7 se verrà dato seguito a questa richiesta della giustizia russa;
  • i quattro deputati sono, casualmente, nella lista dei 226 membri del parlamento europeo in contatto o influenzati dalla Open Society di Soros.

Quindi per una questione complicata , che vede collegati le elezioni USA 2016, grosse speculazioni, l Russia, Soros etc. Come vedete dietro le minacce di applicazione dell’articolo 7 non c’è mai un quadro puro e trasparente, ma sempre c’è qualcosa di strano, di contorto, di sporco, che impedisce di capire dove sia la ragione e dove il torto.

Quindi attenti all’art 7, del TFEU, perchè è troppo facile abusarne al Parlamento euorpeo, soprattutto quando c’è un superlobbista alle spalle.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog