usa posted by

Dimenticate la propaganda: Trump in testa nei Midterm, Pd americano “on trouble”? (qelsi.it)

qelsi.it – Chi scrive cerca di essere obiettivo ed oggettivo: sia nei disastri dell’euro che nelle previsioni elettorali il pragmatismo basato su dati fattuali mi ha dato ragione. Oggi mi trovo di nuovo a verificare la parziale disinformazione dei media: quasi tutti i grandi media riportano infatti che Trump non vincerà le Midterm USA. Film già visto, prevedevano nella stessa maniera il SI italiano nel referendum sulla riforma del Senato, il Brexit che non sarebbe passato, Trump che non sarebbe diventato Presidente….

Sapete il motivo di cotanta dissonanza? La base logica dei sondaggisti considera la massa votante “caprona”; ossia da una parte si ipotizza la gente faccia fatica a cambiare il proprio voto storico mentre dall’altra si suppone che i votanti si facciano influenzare…. proprio dai sondaggi. Un cane che si morde la coda!

Evidentemente qualcuno non è ancora riuscito a capire che da alcuni anni sono cambiate le logiche: la propaganda ed i vari trucchetti mediatici usati per lustri per confondere i votanti – ossia per favorire gli elitisti/globalisti al potere (chiamateli come volete, diciamo i miliardari) – non funzionano più, ormai la gente ha mangiato la foglia. Ed infatti le vendite di giornali, tranne rare eccezioni, stanno collassando. In tale contesto fioriscono i media alternativi, che piano piano le istituzioni soprattutto EUropee vorrebbero silenziare. In quanto dire la verità e parlare sulla base di fatti (separandoli chiaramente dalle opinioni) è ormai quanto di più rivoluzionario ci possa essere….

Per continuare a leggere seguite il LINK


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog