conti pubblici posted by

DI MAIO, CARCARLO, LE “COPERTURE” E MARIO DRAGHI

Un paio di giorni fa vi ho fatto vedere, conti alla mano, che il programma economico giallo-verde genera le sue coperture quasi in modo integrale, è sufficiente ricorrere (in modo molto limitato) all’emissione degli arcinoti miniBot.

Oggi, invece, sarò in grado di mostrarvi una FONTE ILLIMITATA DI RISORSE ECONOMICHE che potrebbero essere messe a disposizione dei cittadini per un benessere diffuso.

Mentre Carcarlo “Prezzemolo” PierCottarelli continua imperterrito a sostenere la necessità di austerity:

in ogni campo, sino a toccare la lavastoviglie di casa:

Di Maio mostra fermezza nel voler convincere il mondo intero che le risorse ci sono:

Ovviamente, tra i due è quest’ultimo ad avere ragione, poichè oltre ai miniBot vi sarebbe anche Mario Draghi con le sue bocche da fuoco. Questi, a Francoforte, il 9 gennaio 2014:

Rispose ad una domanda:

“la Bce può mai finire i soldi?”. Egli rispose in questo modo:

“tecnicamente no”. Capite? No è no! Poi prosegue:

“abbiamo ampie risorse”, per cosa?:

“per fronteggiare le ns emergenze”, e termina dicendo:

“solo questo posso dirle”.

Ma certo! Hanno illimitate miniere di banconote “credibili” capito?

Allora dove sra il problema? Nell’aristocrazia che, salita al potere grazie all’antidemocratico progetto europeo, NON desidera condividere le infinite ed illimitate ricchezze col popolo intero.

Riflettete bene, ogni volta che vanno in TV i benpensanti, spesso aristocratici, impongono il loro pensiero arrivando persino alle offese, per loro noi siamo solo PLEBEI e non meriteremmo neanche il diritto di voto. Deve decidere solo l’ÉLITE:

Ad maiora.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog