attualita' posted by

Deutsche Bank a rischio negli stress test della BCE, dicono gli analisti – Nicholas Comfort, Bloomberg

Bloomberg SE

Deutsche Bank AG (DBK), il più grande finanziatore della Germania, è a rischio di fallire gli stress test della Banca Centrale Europea basati sulla sua situazione finanziaria prima che vendesse delle azioni per aumentare il capitale quest’anno, hanno detto gli analisti.

La vendita di una quota di 8,5 miliardi di euro (10,8 miliardi di dollari) nel secondo trimestre è probabilmente sufficiente per coprire eventuali deficit di capitale individuati nel test, basato sui conti della banca nel 2013, secondo gli analisti di Bankhaus Lampe e Bankhaus Metzler.

“Non si può escludere che Deutsche Bank avrebbe fallito gli stress test qualora si escludessero gli aumenti di capitale di quest’anno”, ha detto oggi per telefono Guido Hoymann, un analista di Bankhaus Metzler a Francoforte. “È concepibile che senza quei fondi sarebbero scesi intorno alla soglia o appena sotto”.

Per passare, le banche devono dimostrare di poter mantenere un rapporto di common equity Tier 1, una misura della capacità della banca di assorbire le perdite, con le attività di rischio ponderato, pari all’8% nelle condizioni attuali, ed al 5,5% in un crollo simulato. Il coefficiente patrimoniale di Deutsche Bank è salito al 14,7% alla fine di giugno, dal 13,2% di tre mesi prima, mostrano le risultanze documentali della banca.

Altri due analisti, che hanno chiesto di rimanere anonimi, hanno detto che è possibile che Deutsche Bank fallisca gli stress test considerando che ignora il capitale raccolto quest’anno.

La BCE ha ispezionato i conti di circa 130 banche per scovare i pessimi assets prima di testarle attraverso delle condizioni avverse per valutare la capacità delle banche di assorbire urti economici. I risultati della prova che è durata un anno usciranno il 26 ottobre, parte di uno sforzo della banca centrale per ripristinare la fiducia nel sistema finanziario prima di assumere la vigilanza bancaria il mese prossimo.

Ronald Weichert, un portavoce della Deutsche Bank di Francoforte, ha detto che la banca non conosce i suoi risultati ed ha rifiutato di commentare ulteriormente quando è stato raggiunto per telefono oggi. La BCE ha detto, in una dichiarazione via e-mail di oggi, che non commenta singoli istituti nei suoi test e che “eventuali deduzioni tratte come risultato finale dalla prova sarebbero altamente speculative.”

Deutsche Bank potrebbe fallire lo stress test se la BCE ordinasse di rivalutare le attività nel quadro di una revisione del bilancio precedente, ha detto Neil Smith, analista di Bankhaus Lampe a Dusseldorf. La BCE può imporre a Deutsche Bank di prendere una via diversa per le sue attività di livello tre, che sono così complesse e illiquide che la banca le valuta con modelli interni piuttosto che ai prezzi di mercato, ha detto.

Hoymann consiglia agli investitori di vendere le azioni di Deutsche Bank, prevedendo che la banca vedrà il profitto minato dai costi di accordi legali e multe. Smith dice di comprare.

Alcuni investitori ritengono improbabile che la Deutsche Bank avrà un risultato negativo. Un sondaggio di Goldman Sachs Group Inc. ha scoperto che “gli investitori assegnano una bassa probabilità di fallire il test per i ’campioni nazionali’ nei più grandi paesi dell’UE”, ha detto la banca d’investimento in un rapporto via e-mail di questa settimana, riferendosi all’Unione Europea. Gli investitori si aspettano che nove banche falliscano il test e cercheranno di raccogliere aumenti di capitale da 38 miliardi a 51 miliardi di euro, hanno scritto nel report gli analisti di Goldman Sachs sede di Londra.

Fonte: Boolmberg

 

2

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog