attualita' posted by

Crolla l’approvazione per Biden: solo il 22% e in generale meno di Trump

Nonostante la Casa Bianca insista nel dire che tutto va bene, l’indice di gradimento del Presidente Joe Biden continua a scendere.

Secondo un sondaggio condotto mercoledì dalla Quinnipiac University, l’approvazione complessiva di Biden è solo del 33% e del 22% tra i cittadini di età compresa tra i 18 e i 34 anni. Inoltre, solo il 24% degli elettori ispanici e il 49% di quelli di colore dicono di ritenere che Biden stia facendo un buon lavoro. Neppure le minoranze vezzeggiate gli assicurano l’appoggio.

Sebbene sia stato eletto con il maggior numero di voti nella storia degli Stati Uniti, il sostegno di Biden è crollato a sette mesi dall’inizio del mandato, durante il caotico ritiro degli Stati Uniti dall’Afghanistan, ed è rimasto basso  anche a causa  dell’aumento dell’inflazione e della criminalità violenta.

Nel nuovo sondaggio, il 64% degli intervistati ha dichiarato di disapprovare la gestione dell’economia da parte di Biden e il 34% ha affermato che l’inflazione è il problema nazionale più urgente. L’inflazione annuale ha superato l’8% a marzo e aprile, un dato che i critici attribuiscono alle politiche di Biden. –NY Post

Nel frattempo, il 59% degli intervistati ha dichiarato di disapprovare il modo in cui Biden ha gestito la “violenza delle armi”, con il 57% che sostiene leggi più severe sulle armi e il 92% che sostiene i controlli in background per tutti gli acquirenti.

La categoria migliore di Biden? Covid-19 – con il 47% che approva il modo in cui ha gestito la pandemia e il 46% che lo disapprova. Poi c’è il modo in cui Biden ha gestito l’invasione russa dell’Ucraina, con il 42% di approvazione e il 50% di disapprovazione.

A chi piace di più Biden? Gli anziani, con il 43% di approvazione da parte di chi ha 65 anni o più, e i democratici, che lo approvano con un margine del 79%.

Secondo RealClear Politics, l’indice di gradimento di Biden è sceso al 39,4% in tutti i principali sondaggi.

Il Post osserva inoltre che l’ultima intervista di Biden con la stampa risale a quattro mesi fa, il 10 febbraio. Biden teme i confronti diretti con la stampa, magari perché non si sente più in grado di sostenerli.

“Non riesco a pensare a una situazione parallela”, ha dichiarato a Politico Peter Baker, corrispondente di lunga data del NYT alla Casa Bianca. “È il quinto presidente che copro e il primo che non ho intervistato. Non ne sentono né l’obbligo né l’opportunità”.

Come osserva il Post, allo stesso punto della sua presidenza Donald Trump aveva un indice di gradimento del 42,2%, mentre Barack Obama era al 48%.

Nel frattempo le elezioni di Mid term, a novembre, si avvicinano e rischiano di consegnare nuovamente le camere ai Repubblicani.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal