attualita' posted by

Crisi energetica: le fabbriche non producono più acqua gassata. Manca la CO2. Grazie UE: anche un bicchiere d’acqua è un lusso

 

La CO2, quella che non fa dormire di notte Greta, è troppo scarsa e costosa da produrre, quindi le fabbriche interrompono la produzione di acqua gassata. Il primo segnale ce lo manda, riportato da MF, il più grande produttore europeo di acque oligominerali, Acqua Sant’Anna. L’amministratore delegato Bertone lo ha detto chiaramente: manca l’anidride carbonica, terminate le scorte nei supermercati non ci sarà più nessun rifornimento, perché la produzione è ferma.

La Co2 è introvabile e anche tutti i nostri competitor sono nella stessa situazione. Siamo disperati, è un altro problema gravissimo che si aggiunge ai rincari record delle materie prime e alla siccità che sta impoverendo le fonti“, ha dichiarato Alberto Bertone, presidente e amministratore delegato di Acqua Sant’Anna, l’azienda di Vinadio (Cuneo).

Acqua Sant’Anna produce un miliardo e mezzo di bottiglie, con varie marche, oltre ad avere diverse linee di prodotto a proprio nome diretto. Questo è il primo prodotto di largo consumo, anzi direi larghissimo che viene a mancare in Italia a causa della crisi energetica. La produzione della CO2 è un processo ad alto utilizzo di energia per cui è stato il primo a essere colpito dal boom dei prezzi, ed è legato anche alla produzione di fertilizzanti, che già lo scorso settembre, come ricorderanno i nostri lettori, ha iniziato ad andare in crisi per la carenza di gas.

Il poco CO2 prodotto a questo punto viene riservato agli usi essenziali, come gli usi ospedalieri. Si tratta di una scelta specifica dei produttori di CO2 che hanno deciso di limitare le forniture solo a settori essenziali.

Ringraziamo trenta anni di “Lo vuole l’Europa” e di governo europeo incontestabile che ci ha portato al punto in cui un bicchiere d’acqua gassata diventa un lusso.

Quanti prodotti scompariranno da oggi a questo inverno a causa della scarsità di materie prime essenziali. Si può vivere senza acqua gassata, anche se dà un primo tocco della durezza del vivere. Daranno la colpa a Putin, ma il problema, lo sapete bene viene da molto più lontano.

Torneremo agli anni settanta, quando imperava l’Idrolitina con altri prodotti simili..


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal