attualita' posted by

CRIPTOVALUTE. STRANE ICO ED ALTRE NEWS

 

Salve a tutti

torniamo oggi alle ICO. Innanzitutto vediamo come è andata BAT, Basic Attention Token, ICO inaugurata una settimana fa.

Partito a 0,16 usd ora quota 0,23. Il punto debole rimagono i mercato, ancora molto limitati. Bittrex, BTer e Liqui costituiscono oltre il 90% del mercato, con unica coppia sulle fiat con lo Yuan Cinese, non propriamente una moneta molto diffusa fuori dalla Cina , per quanto esista un mercato dello yuan internazionale. Questo la rende ancora una valuta fragile.

Ora vediamo una nuova ICO, molto particolare.

ZrCOIN Zr Coin è una ICO che ci mostra come lo stumento delle criptovalute sia ormai utilizzato un po’ per qualsiasi start up, senza che questa sia legata in modo aprticola re alla blockchain Praticamente la criptovaluta viene ad essere solo uno strumento per raccogliere rapidamente denaro.

ZrCoin si basa su un innovativo processo industriale che dovrebbe essere in grado di rigenerare il biossido di zirconia (quello che in forma cristallina cubica costituisce gli zirconi usati  in gioielleria per simulare i diamanti). Questo materiale ha degli usi essenzialmente in ceramica, ma anche come isolante termico per gli impieghi ad alta temperatura. L’azienda che lancia la criptovaluta afferma di essere in grado di rigenerare sinteticamente l’ossido di zirconia sino ad ottenerne un elemento più puro e di lunga durata, partendo dagli scarti refrattari esistenti

Ora io non sono un chimico, e comunque nessuna specifica informazione è data per il processo, per cui bisogna prendere per buone le parole degli imprendiori. La criptovaluta ZrCoin ha la finalità di permettere la raccolta di 7 milioni di dollari per la realizzazione di due impiant. Quando questi saranno realizzati le valute diventeranno una sorta di opzione per l’acquisto del biossido di zirconia purissimo, o potranno essere rivendute alla società ad un prezzo maggiorato

Ecco lo schema

Le criptovalute sono quindi una sorta di zero coupon al 50% in un anno (la partenza degli impianti  è prevista per la metà del  2018), di opzione sull’acquisto del prodotto sintetico, o di warrant per l’acquisto delle future azioni della società.

Pare sia presente un’assicurazione che permette il buyback a prezzo di emissione delle criptovalute in qualsiasi momento prima della partenza degli impianti.

CIFRA DA RACCOGLIERE – 7 milioni di dollari di cui 6,3 milioni già raccolti fra oltre 3000 investitori.

TEAM – Per la parte tecnica Vitaliy Merzlyakov, Victor Kochetkov e Yevgeny Panov, esperti di metallurgia avanzata  I russi sono molto avanzati in questo settore fin dagli anni ’60 del secolo scorso, ecco perchè i razzi russi sono più efficienti di quelli USA… Per la parte finanziaria Alexander Rubin, americano, Sasha Ivanov (waves platoform), Vladimir Perepelitsyn e George Daneliya (Singapore).

TIPO TOKEN – Centralizzato, su piattaforma waves;

L’offerta dovrebbe terminare il 9 Giugno, ma può essere postposta.

LATI POSITIVI- Beh la garanzia del valore non è poc. Poi se volete dell’ossido di zirconia a casa è lo strumento ideale. Scherzi a parte, è un’offerta che pare legata ad una tecnologia reale.

LATI NEGATIVI- Il flottante sarà molto basso, rischiate d legare l’investimento alla riuscita del progetto Non era meglio fare un crowfunding ia Ether o waves ? Insomma, è una finta moneta, fatta essenzialmente per finanziare un progetto, magari anche buono. Giudicate il progetto, non la moneta

NEWS

AUSTRALIA- PER LA PRIMA VOLTA BITCOIN E’ STATO UTILIZZATO PER UN ACQUISTO IN BORSA.  Blockchain Global Limited (BGL) di Melbourn ha utilizzato i bitcoin per acqustare a 4,3 milioni di AUD la società di pagamenti DigitalX., che ha poi ottenuto un ulteriore prestito di 300 mila AUD in obbligazioni convertibili in Bitcoin.

SINGAPORE- Si sperimenta la “Tokenizzazione” del dollaro di Singapore tramite la blockvhain di Ethereum. L’autorità monetaria di Singapore ha iniziato il “Progetto UBIN” per la smaterializzazione del dollaro locale tramite la blockchain di Ethereu. I passi successivi saranno il suo utilizzo per l’acquisto delle attività finanziarie ed i pagamenti internazionali, cancellando in pratica il vecchio sistem SWIFT.

NEW HAMPSHIRE –  Emessa una legge che “Protegge” la libertà di Bitcoin e delle altre criptovalute, il cui commercio ed uso sarà perennemente esentato da tassazione e a licenze. In questo modo, con il Nevata, il New Hampshire diventa il Safe Haven per le criptovalute negli USA

 

MERCATO

Giornata di attesa e di prese di beneficio, un po’ per tutti tranne che per waves, che sta avendo un buon successo anche come piattaforma per i token. Dopo settimane di corsa ci sta.

ATTENTI AL RAPPORTO BTC/LTC che sta molto migliorando a favore di LTC

Bitcoin arriverà a 3000 presto ? Forse se continuerà la spinta cinese, però potrebbe anche far dei flashcrah dell’ordine del 10-20 o perfino 30 % Non sono nuovi per questa criptovaluta che poi si porta dietro le altre (tranne qualche eccezione)  Possiamo anche vedere cadute sotto i 2600 A questo punto sta a voi scegliere la strategia: Buy and Hold, oppure aspettare qualche flashcrash per comprare in modo ottimale, oppure comprare stabilmnte, mese per mese. La scelta è vstra, anche se lo Statistical Intruder sta studiando sia LPPL sia alcuni modelli basati sui volumi per valutare i momenti migliori.

Se vi piacciono le cose piccole e speculative, e molto rischiose, date un occhio a BLK ed EDG . Io non ci guardo…

Se vi piace l mailing list  mailing.scnari@gmail.com per iscrivervi.

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog