attualita' posted by

Criptovalute: il crollo spiegato facile… e cosa può succedere dopo

 

 

Tutti parlano del crollo di Bitcoin, che è evidente e tangibile. Un calo di un bel 30% in un mese non è  da poco

Potremmo dire che siamo alla fine della caduta, ma  una delle attività più difficili  è dire quando si è toccato il fondo in una caduta…. Buy the deep è un  buon consiglio, quando veramente è il deep…

Bitcoin si è poi portato dietro tutto l’universo delle valute virtuali che ha seguito l’andamento della maggiore valuta  virtuale:

In questo caso il calo è stato del 28% , solo di poco inferiori a quelli di Bitcoin.

Quali sono le cause della caduta? Ci sono dei pretesti e dei motivi. I pretesti sono noti.

  • la guerra della Banca centrale russa contro Bitcoin, che però non è una particolare novità e che si ripete periodicamente. Comunque la norma proposta non vieta il possesso degli asset, ma il suo utilizzo per i pagamenti;
  • la proposta dell’autorità finanziaria svedese di bannare il mining energy intesive, cioè quello di Bitcoin e di Ethereum essenzialmente, perché sarebbe contrario alla transizione energetica. Una proposta che periodicamente viene fatta dai paesi nordici dove di mining non ce n’è…

Questi però sono solo dei pretesti, o al limite delle cause immediate. La causa vera, che si estende ai mercati finanziari, in caduta ieri, è la stretta monetaria che si profila all’orizzonte e che da un lato verrà a togliere massa liquida. Anche Goldman Sachs si attende ormai molti aumenti dei tassi di interesse USA, addirittura uno a ogni meeting della FED. Questo ha due conseguenze:

  • prima di tutto rene più costoso finanziarsi per le operazioni a margine, cioè le speculazioni a debito;
  • comunque gli investimenti in criptovalute (o in azioni…) si trovano a competere con  investimenti a reddito fisso che rendono di più

Questo è il fattore che sta influendo maggiormente su BTC e sui mercati finanziari in generale, rallentando la speculazione che, comunque, ne era il motore.

Bitcoin rimmbalzerà? L’hashrate, indicatore che grossolanamente segue la valuta virtuale,  non ha un andamento negativo

Però in questo momenti i fattori di carattere tecnico monetario sembrano avere la meglio. C’è da aspettarsi ancora un po’ di freddezza prima di un vero rimbalzo.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal