attualita' posted by

CRIPTO: UN PO’ DI NORMALITA’ ED UN PUNTO DI RIPARTENZA.

 

Cari amici

Come era ovvio c’è stata una riduzione del valore di Bitcoin e delle principali criptovalute.

Vediamo un po’ di grafici.

Bitcoin

Ethereum

Bitcoin Cash

Litecoin

DASH


Iniziamo subito a dire che il crash si sta risolvendo , almn inparte  CI sono già dei forti rimbalzi e BTC perde oltre il 30/ ma è giunto a perdere il 40%. La mia sensazione è che i future abbiano fatto MOLTO MALE a BTC, perchè gli hanno attirato un’attenzione francamente ingiutificata con l’effetto bolla. Se, come scrissi, 10 mila aveva un supporto nella legge di Metcalfe, 20 mila no, era pura  semplice bolla. Inotre spendere 20 dollari per movimentare bitcoin significa spendere più di quanto costi Western Union!

Se analizziamo poi gli andamenti vediamo che la riduzione di BTC è stata , ed è, più forte. ETH ha ridotto solo di un 13%, con un massimo di un 30 e Dash perde un 25% ora. Litecoin sta perdendo il 7% ed ha avuto un massimo al 30%.

La perdita di bitcoin è stata anche più prolungata nel tempo, mentre gli altri stanno seguendo, chi più e chi meno, il classico schema . Quindi abbiamo BTC (ed in misura minore i cloni) che sempre più patiranno la finanza ordinaria, e le altre che, pur interessate nel breve dall’altissima correlazione , avranno un andamento meno punitivo. Il bello è che i mercati dei future saranno chiusi a Natale !

Insomma il consiglio, dal mio punto di vista personale , è leggete, informatevi, e , se potete, provate. Cardano è un ottimo progetto, ed infatti è salito (anche se troppo ed ora è probabilmente in bolla….). Stellar è un’ottima blockchain. Dash non è perfetto, ma ha una buona comunità, Ethereum è la base degli smart contract, Insomma leggete, informatevi e scegliete se volete fare day trading (quindi tanta analisi tecnica) o prendere un profilo di medio/lungo termine (cioè mesi) ed allora guardate i progetti. Siate sempre cauti, ed un po’ di frazionamento puo non essere male. Naturalmente questi sono solo consigli personali e non una  consulenza (quella non è gratis 🙂 ).

Le cause della caduta di oggi ?  In breve:

  • crescita eccessiva;
  • inefficienza progressiva degli exchange, soprattutto quelli più grandi;
  • notizie di frodi;
  • la consapevolezza che bitcoin è forse la peggior criptovaluta.

 

EXCHANGE: abbiamo avuto notizia, ed abbiamo riscontrato , grosse difficoltà su certi exchange, che apparivano offrire altissimi spazi per l’arbitraggio, peccato che i fondi fossero INTOCCABILI. Personalmente ho avuto grandissima difficoltà ad accedere su kraken e mi sono giunte informazioni simili su Bitfinex. Su GDAX mi arrivano voci di problemi di conferma. Questa senza dubbio è stata una delle cause del flashcrash: mercati inefficienti generano boom e sboom. Se i grandi exchange non correranno ai ripari vi sarà, progressivamente , una redistribuzione dei clienti su exchange più piccoli, ma efficienti.

ETHERDELTA, l’echange diffuso, ha subito un attacco hacker, con un redirect su un sito di phising. Poteva andare peggio e se ne sono accorti presto Bithumb ha perso milioni con un attacco simile.

YOUBIT, che ha chiuso per un attacco hacker, pare che dietro l’assalto vi fosse la Corea del Nord. Forti sono i sospetti degli investigatori Sud Coreani che hanno elencato una serie di eventi in cui è implicato il regime di Kim. Del resto con le sanzioni la Corea del Nord cercherà denaro in ogni modo.

LA BIELORUSSIA ha emesso una regolazione che rende legali le criptovalute, gli exchange e le ICO sul suo territorio.

Grazie a tutti. Per info dirette : mailing.scenari@gmail.com

Ricordo il canale telegram https://t.me/TWOCBLConsulting

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


loading…


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog