criptovalute posted by

Cripto: John McAfee è stato arrestato?

 

 

MIAMI BEACH, FL – DECEMBER 13: John McAfee interacts with people after speaking to reporters outside of the Beacon Hotel where he is staying after arriving last night from Guatemala on December 13, 2012 in Miami Beach, Florida. McAfee is a “person of interest” in the fatal shooting of his neighbor in Belize and turned up in Guatemala after a month on the run in Belize. (Photo by Joe Raedle/Getty Images)

John Mcafee è una persona geniale e molto eccentrica, e le sue parole devono essere prese con un po’ di cautela. Per chi non lo avesse mai sentito ricordiamo che il genio degli antivirus negli ultimi dieci anni si è dedicato alle criptovalute diventandone un entusiasta ed un evangelista. Oltre a volersi presentare alle prossime presidenziali USA aveva deciso di spostarsi a Cuba e di farne il proprio quartier generale

Negli ultimi giorni aveva postato qualcosa di inquietante e di bizzarro, parlando di un tentativo della CIA di catturarlo per una questione fiscale (la CIA ? non lo IRS, il fisco USA, non meno temibile..)

Inoltre aveva annunciato che per qualche giorno non sarebbe stato raggiungibile sui social lasciando un suo portavoce, @loggiaonfire, a fare le sue veci. Presumibilmente era in navigazione verso gli USA o un altro porto straniero

Ora il suo portavoce fa sapere di sospettare che sia stato arrestato all’arrivo.

Il portavoce afferma che il loro ultimo colloquio telefonico è stato interrotto perchè la nave veniva abbordata. Non è chiaro quale autorità abbia operato, ma è presumibile siano statunitensi e il portavoce, da quel momento alcune ore fa, non ha più avuto chiare notizie.

Non è impossibile che qualcosa del genere sia veramente accaduta. John ed il suo entourage ci hanno abituato ad un abile utilizzo dei social a finalità sensazionalistiche, ma in questo caso il portavoce afferma che è tutto vero. Di per se non è impossibile che la Guardia Costiera o qualche agenzia federale lo abbia effettivamente fermato per ragioni fiscali o per altri motivi. Comunque un suo arresto susciterebbe un’enorme sconcerto nel mondo delle valute virtuali, per quanto la figura di John sia stata vista sempre come un po’ troppo estrema. Se fosse sotto custodia comunque ci auguriamo che almeno si conoscano presto le relative accuse e che gli siano garantiti i suoi diritti.

Canale Cripto su telegram : https://t.me/TWOCBLConsulting


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi